Type to search

Dolci al cucchiaio Dolci senza uova

Tiramisù senza uova: 2 alternative facili e veloci da non perdere

Share
Tiramisù - senza uova

Il tiramisù è uno dei dolci al cucchiaio più conosciuti ed amati nel nostro paese e all’estero. Se sei arrivato fin qui sicuramente non sei interessato alla versione classica ma ad un tiramisù senza uova. In questo articolo ti parlerò di ben due ricette, una in cui la deliziosa crema l’ho preparata con ricotta, yogurt e panna ed una seconda versione che ho provato da poco con  crema alla vaniglia e panna. Vi assicuro che vi sorprenderanno.

A casa mia il tiramisù è uno dei dolci senza uova che amiamo di più e se proverai una delle due versioni spero che piacerà anche a te. Mi rendo conto che non è la stessa cosa ma vi assicuro che è altrettanto buono

Il tiramisù è uno dei dolci più amati da mio marito allergico alle uova. Se anche  tu sei allergico alle uova o semplicemente vuoi eliminare questo ingrediente dalla tua dieta,  prova entrambe le versioni che ti propongo.
Il tiramisù senza uova è un dessert veramente goloso, delicato e speciale, una rivisitazione che non ha nulla da invidiare al dolce classico che tutti conoscono con questo nome.
Dei biscottini tuffati nel caffè incontrano una soffice spuma di ricotta, yogurt e panna montata. Ad ogni assaggio verrete conquistati dalla cremosità irresistibile e dalla piacevole dolcezza di questo delicato dolce.

Tiramisu’ senza uova con spuma di ricotta

Ingredienti:

  • Biscotti senza uova q.b.
  • 4 tazzine di caffè
  • Cacao amaro q.b. per spolverare

Per la spuma alla ricotta:

  • 500 g di ricotta
  • 200 g di yogurt greco
  • 250 ml panna di latte
  • 100 g di zucchero a velo
  • Vaniglia

Come preparare la spuma di ricotta

Per preparare la spuma private la ricotta dal suo siero, passatela al setaccio per togliere eventuali grumi.
Con un frullino rendete cremosa la ricotta aggiungendo yogurt e zucchero. Poi aggiungete la vaniglia e la panna semi montata.
La panna va aggiunta gradualmente e amalgamate con delicatezza con un cucchiaio di legno.
Prendete una pirofila in vetro o ceramica e procedere per comporre il tiramisù. Oppure potete fare come me e comporre il dolce nei bicchieri.

Preparate il caffè e inzuppate i biscotti, sistemateli sulla base della pirofila o nei bicchieri.
Coprite con uno strato di spuma e poi con i biscotti fino ad esaurimento degli igredienti, spolverate con cacao amaro e fate riposare in frigo qualche ora prima di servirlo.

Tiramisù senza uova con crema alla vaniglia

Per questa versione potete utilizzare un budino da preparare con un preparato già pronto oppure potete sostituirlo con la mia crema pasticcera senza uova.

tiramisù senza uova

Ingredienti per 6 bicchieri

  • 500 ml di latte intero
  • Una busta di budino alla vaniglia
  • 300 ml di panna da montare
  • 18 biscotti
  • 4 tazzine di caffè
  • Cacao amaro q.b.

Come preparare il tiramisù senza uova con crema alla vaniglia

Prima di tutto dovete preparare il budino alla vaniglia. Versate in una casseruola il latte e il preparato per il budino. Portate a bollore mescolando in continuazione e fai cuocere per circa 3 minuti.

Fate raffreddare il budino in frigo, in questo modo si rapprenderà prima. Appena il budino si sarà raffreddato potete procedere. Preparate il caffè e montate la panna.

Amalgamate per bene il budino con la panna, dovete ottenere una crema liscia, omogenea e soffice.

Componete i bicchieri, bagnate i biscotti uno alla volta, mettete uno o due biscotti nel bicchiere, versate un po’ di crema, adagiate un altro biscotto bagnato nel caffè e completate con altra crema ed una spolverata di cacao.


Qui il video del tiramisù fatto in diretta

Ingredienti e possibili sostituzioni

Ricotta: puoi usare sia una ricotta vaccina che di pecora. La seconda, in base ai miei gusti è molto più buona. Ti consiglio di non comprare una ricotta industriale, la sua consistenza e sapore non renderanno goloso il dolce. Devi preferire una ricotta morbida ad una più compatta.

Yogurt: lo yogurt migliore da usare è quello compatto, naturalmente deve essere bianco e non zuccherato. Se non amate particolarmente lo yogurt potete sostituirlo con la ricotta.

Panna: la panna deve essere quella di latte. Sarà questo ingrediente a donare al tiramisù una consistenza molto leggera, diciamo che ha il ruolo dell’albume nella versione tradizionale. Se hai un’intolleranza al lattosio puoi sostituirlo con una panna vegetale.

Zucchero: deve essere a velo, può essere sostituito dallo zucchero di canna ma deve comunque essere tritato finemente. La quantità di zucchero da utilizzare può variare, i miei dolci non sono dolcissimi, quindi mentre mescoli gli ingredienti assaggia e renditi conto se hai bisogno di aggiungere altro zucchero o meno.

Vaniglia: puoi utilizzare sia i semini di una bacca che l’estratto. Se utilizzi la bacca chiaramente il sapore di vaniglia sarà molto più intenso.

Caffè: usa il caffè che più ti piace, buono è anche quello solubile. Per una versione adatta per i bambini puoi usare il caffè d’orzo, naturalmente non avrà il classico sapore del tiramisù ma il dolce sarà buono comunque.

Biscotti: nel tiramisù tradizionale si usano i savoiardi, naturalmente in  questa versione non si può. In commercio ci sono tante versione di biscotti senza uova quindi puoi scegliere quelli che ti piacciono di più. Se poi ti vuoi cimentare a farli tu e ti propongo i biscotti al latte da inzuppare.

Budino: per comodità l’ho preparato con latte e un preparato comprato. Ho fatto questa scelta perchè i preparati in genere sono molto profumati. Puoi sostituire il budino con una crema pasticcera senza uova.

Latte: può essere quello fresco o quello a lunga conservazione, io lo preferisco intero perché dona più dolcezza e cremosità. Se hai un’intolleranza al lattosio puoi utilizzare un latte vegetale naturalmente.

Cacao: naturalmente deve essere quello amaro.

Tag

You Might also Like

2 Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.