LOADING

Type to search

Pasta al torchio con melanzane e cacioricotta

pasta fatta in casa Primi primi veloci Ricette lucane Ricette lucane salate senza uova sughi per la pasta

Pasta al torchio con melanzane e cacioricotta

Share

La pasta al torchio con melanzane e cacioricotta è un primo piatto estivo che racchiude i sapori della dieta mediterranea. Piatto tipicamente siciliano adattato ad ingredienti lucani come la pasta al torchio ed al cacioricotta di capra, da non confondere con la ricotta dura o stagionata. Quindi lungi da me chiamare questo primo piatto alla Norma, penso che avrei contro tutti i siciliani!

Pasta al torchio con melanzane e cacioricotta

Ingredienti per realizzare il sugo alle melanzane per 2 persone

  • 1 melanzana di media grandezza
  • 250g di pomodori pelati o 400 g di pomodori freschi
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • uno spicchio di aglio in camicia
  • sale da cucina fino q. b.
  • sale da cucina grosso q. b.
  • basilico
  • pepe se piace
  • 3oo g di pasta al torchio
  • cacioricotta q. b.

Procedimento

Lavare la melanzana, spuntarla e togliere la buccia, tagliarla prima a fette spesse circa un centimetro e poi a cubetti.

Mettere tutto in uno scolapasta, salare con un po’ si sale fino, mettere su un piattino con un peso e lasciare perdere il liquido amarognolo di vegetazione per almeno 30 minuti.

Quando le melanzane avranno perso tutto il liquido procedere con la cottura.

Versare l’olio in una casseruola, aggiungere uno spicchio di aglio in camicia leggermente schiacciato e aggiungere i cubetti di melanzane strizzati e farli rosolare. Lasciare una parte di melanzane nella casseruola ed un’altra metterla da parte.

Aggiungere il pomodoro, salare con sale grosso e coprire con un coperchio (io ho usato il magic cooker) e far cuocere per circa 15 minuti o finché il pomodoro sarà completamente cotto. In base ai gusti della mia famiglia  ho utilizzato i pomodori pelati passati al passaverdura.

Spegnere il gas ed aggiungere solo ora qualche foglia di basilico, pepare se vi piace, mescolare la salsa e lasciarla coperta.

past al torcio con melanzane

Intanto

Cuocere in abbondante acqua salata la pasta, ci vorranno pochi minuti se si usa pasta fresca, toglierla al dente, scolarla e versarla nella padella con parte del sugo di melanzane, a questo punto aggiungete anche i cubetti fritti di melanzane precedentemente messi da parte, una generosa quantità di cacioricotta e mescolare.

Impiattare la pasta aggiungendo altra salsa e altro cacioricotta e servire.

Buon appetito con la pasta al torchio con melanzane!

La pasta al torchio, comunemente chiamata così a Venosa, città d’Orazio Flacco in provincia di Potenza (Basilicata), è una pasta fresca fatta in casa con semola di grano duro rimacinata e acqua, quindi senza uova.

E’, comunque, un formato di pasta presente in tutta la nostra penisola che in base alle varie regioni d’Italia viene chiamata in modo diverso. Può variare leggermente nella forma, ma in sostanza sono degli spaghetti grossi. Pensiamo ad esempio ai troccoli pugliesi che sono realizzati con lo stesso strumento: il torchio; oppure agli spaghetti alla chitarra, leggermente più sottili, o ai pici del sud della Toscana o ai tonnarelli nel Lazio.

Come fare questo tipo di pasta ve lo spiego qui >>> Pasta al torchio

Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Quella lucina nella cucina

Seguimi nella mia pagina facebook Quella lucina nella cucina  mi trovi, anche su TwitterPinterestGoogle+

Può interessarti anche >>> Ricette lucane salate

Potrebbe interessarti anche

Summary
recipe image
Recipe Name
Pasta al torchio con melanzane e cacioricotta
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
51star1star1star1star1star Based on 2 Review(s)
Tags:

You Might also Like

1 Comments

  1. Francesca Galante 27 luglio 2018

    Deve essere buonissima complimenti

    Rispondi

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend