Type to search

Melanzane ripiene

Pentola a pressione Primi Ricette lucane Ricette lucane salate Ricette salate senza lattosio Ricette salate senza uova Ricette vegane Secondi piatti

Melanzane ripiene

Share
melanzane ricette

Questa ricetta delle melanzane ripiene al sugo permette di avere un ottimo sugo per condire la pasta e allo stesso tempo un  goloso secondo vegetariano.

Il piatto è vegetariano, poinché le melanzane non sono ripiene di carne e nemmeno di tonno. Se siete vegani potete sostituire il formaggio con il lievito alimentare in scaglie.

La ricetta come ve la propongo non contiene lattosio perchè i formaggi stagionati perdono il lattosio, quindi possono essere mangiati anche dagli intolleranti al lattosio.

IMG_1963 (2)

Melanzane ripiene vegetariane

Ingredienti per 3 persone

Per le melanzane ripiene

  • 3 melanzane
  • Mezzo spicchio di aglio
  • Un rametto di prezzemolo
  • Pepe nero
  • 2 cucchiai di formaggio stagionato, io uso il parmigiano ma potete usare anche il pecorino
  • Olio di oliva extravergine di oliva
  • sale

Per il sugo

  • Uno spicchio di aglio in camicia
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 500 g di pomodori
  • basilico
  • sale

 

Come preparare le melanzane ripiene in padella

melanzane ripiene

  • lavare e sbucciare le melanzane
  • scavarle e ridurre in piccoli pezzetti la polpa
  • far rosolare i pezzettini di melanzana nell’olio

melanzane ripiene

  • appena risulteranno morbidi aggiungere l’aglio e il prezzemolo tritati, poi il formaggio grattugiato, il pepe e il sale, la ricetta originale di mia madre prevede anche l’uso di un uovo sbattuto da aggiungere al ripieno da far cuocere velocemente. Io per motivi di allergia alle uova non lo uso.
  • riempire le melanzane , ricomporle e chiuderle con del cordoncino da cucina
  • mettere l’olio nella pentola a pressione con uno spicchio di aglio in camicia leggermente schiacciato e le melanzane

melanzane ripiene

  • farle rosolare leggermente su tutti i lati, mettere il pomodoro fresco o i pelati, il sale e chiudere la pentola a pressione, al fischio far cuocere 5 minuti
  • spegnere il gas, far uscire tutto il vapore, controllare la cottura del pomodoro e se necessario aggiungere un po’ di acqua, chiudere la pentola e proseguire la cottura per altri 15 minuti dal fischio. A fuoco spento aggiungete qualche foglia di basilico.

 

melanzane ripiene

Ed ecco le melanzane ripiene, io le adoro!

Per fare le melanane ripiene consiglio di usare delle melanzane non troppo grandi e se ne avete l’opportunità comprate quelle del contadino piene di semi. Avete notato che le melanzane ormai sono senza semi e non pizzicano più la lingua? Voi direte che è meglio così. Ma io non ne sono molto convita. Le melanzane senza semi sono sicuramente modificate geneticamente, ed oltre ad aver perso i semi hanno anche perso il loro vero sapore.

 

Tag
Lucia Antenori

Lucana di nascita, toscana di adozione. In cucina mi piace scoprire sapori antichi e sperimentarne di nuovi.

  • 1
Articolo successivo

You Might also Like

16 Commenti

  1. Buonissima e anch’io amo le melanzane del contadino!

    Rispondi
    1. Prova questa ricetta ne rimarrai sorpresa!

      Rispondi
  2. Mai viste fatte così molto interessanti!

    Rispondi
    1. Hanno un sapore eccezionale e completamente diverso dalle altre preparazioni Poi puoi arricchiere il ripieno con scamorza e uova, io non uso questi due ingredienti per motivi di allergia

      Rispondi
  3. Bell’idea devo provarle al più presto

    Rispondi
  4. veramente un’ idea originale, le cucinero’ presto e ti faccio sapere

    Rispondi
  5. Veramente una bella idea!!!

    Rispondi
  6. Che bella ricetta…. golosa… e tutto sommato semplice….. voglio provare a farle… ma senza pentola a pressione …. si allungheranno i tempi… ma credo che la bontà sia uguale! 🙂

    Rispondi
  7. E’ la prima volta che vedo questa preparazione, complimenti a te e a tua mamma e grazie della condivisione. Le preparerò subito, visto che sono una melanzana-dipendente e poi ti farò sapere. Ciao.

    Rispondi
    1. Grazie Barbara, effettivamente è una ricetta che non ho mai visto da nessuna parte. E’ straordinaria, almeno in base ai miei gusti.

      Rispondi
  8. Ho rifatto questa ricetta e complimenti è buonissima. Il sugo poi è perfetto per condire un buon piatto di pasta. Ciao e buon we

    Rispondi
    1. Grazie Barbara, sono contenta che ti sia piaciuta, io l’adoro!

      Rispondi
  9. Ho pubblicato questa ricetta sul mio blog ed è stato un successo, piaciuta a tutti. Grazie della condivisione.

    Rispondi
  10. Le voglio assolutamente provare!

    Rispondi
  11. Buonissime!!! Che idea furba prepararci anche il sugo per la pasta!

    Rispondi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.