Type to search

Pentola a pressione Primi veloci Ricette light Ricette primi piatti Ricette vegane

Pasta e patate – pentola a pressione

Share
pasta e patate

Pasta e patate è uno dei piatti che io adoro di più e che purtroppo sono costretta a preparare di rado perchè non è una pietanza amata da mio marito. Ma oggi che sono sola ho deciso di farla.

Immagino che ora voi vi chiederete come mai vi propongo una ricetta così semplice da fare, ebbene voglio condividere con voi una meravigliosa scoperta!

Lo sapevate che anche la pasta si può cuocere nella pentola a pressione? Non ci credete? Provate e fatemi sapere!

Quando si dice che le cose non accadono mai per caso, io ci credo! Ieri in un forum di cucina ” Pastapizzamandolino” si  parlava di una cottura particolare americana della pasta chiamata one pan pasta. Poi qualche ora fa alla prova del cuoco ho visto Davide Scabin che mostrava come preparare l’amatriciana in pentola a pressione. Allora mi sono detta che avrei dovuto provare anche con altre preparazioni.

Mi preme sottolineare che la pasta resta al dente, l’importante è fare attenzione a seguire i tempi di cottura indicati sulla confezione.

Seguite il mio esperimento.

Pasta e patate in pentola a pressione

Ingredienti per 1 persona:

  • 1 patata da 100 g  (già pelata)
  • 50 gr. di bavette
  • 400 g di acqua
  • mezza costa di sedano
  • una carota
  • mezza cipolla
  • prezzemolo
  • 50 g di polpa d pomodoro
  • un pezzetto di crosta di formaggio
  • formaggio grattugiato a piacere;
  • sale
  • olio extravergine di oliva q b

Procedimento pasta e patate

  • mettere nella pentola a pressione la patata tagliata a pezzetti (un centimetro circa), la carota e sedano spezzettati, la cipolla e il prezzemolo
  • aggiungere il pomodoro, l’acqua e un po’ di sale, la pasta spezzetata e il pezzettino di crosta di formaggio
  • chiudere la pentola a pressione, accendere il gas a fiamma alta, dal sibilo abbassare il gas e impostare il tempo indicato sulla confezione della pasta, sulla mia c’erano 8 minuti
  • passato il tempo, spegnere il gas, sollevare la valvola per far uscire il vapore e aprire la pentola
  • se è necessario aggiungere un po’ di acqua calda, altrimenti se è rimasto brodoso aggiungere il formaggio grattugiato e servire la pasta e patate condita con un filo di olio a crudo
Tag
Articolo precedente
Articolo successivo

5 Commenti

  1. Ottima ricetta, io non la faccio spesso e mio marito me la chiede !!! 🙂

    Rispondi
  2. Mi piace molto questo piatto… ottima la tu versione! 😀

    Rispondi
  3. non la faccio quasi mi, ma è ottima

    Rispondi
  4. Ottimo primo complimenti!

    Rispondi
  5. Io adoro sto primo piatto

    Rispondi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.