Type to search

Risotto agli asparagi

Pentola a pressione Primi primi veloci Ricette con pentola a pressione

Risotto agli asparagi

Share
risotto agli asparagi

Il risotto agli asparagi è tra le ricette di risotti che io amo di più. Preferisco gli asparagi selvatici, quelli che nascono in modo spontaneo, ma a volte bisogna accontentarsi di quelli coltivati, che comunque, restano una valida alternativa.

Oggi vi propongo  una ricetta  rapida, delicata e salutare grazie alla presenza degli asparagi che sono diuretici.

 

risotto agli asparagi

Risotto agli asparagi in pentola a pressione

Ingredienti per 2 persone:

  • 200 g di asparagi
  • 200 g di riso Carnaroli
  • uno scalogno piccolo o cipolla
  • 400 g di brodo
  •  1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  •  parmigiano grattugiato (quantità a piacere)
  • sale
  • una noce di burro

Preparazione con la pentola a pressione

Con la pentola a pressione si possono preparare dei risotti cotti in poco tempo che non hanno nulla da invidiare a quelli preparati nella maniera tradizionale.

  • Lavare e tagliare gli asparagi a tronchetti di circa 2 centimetri fino al punto in cui risultano teneri
  • Metterli nella pentola a pressione con un cucchiaio di olio e lo scalogno tagliato a pezzetti piccoli
  • Far cuocere il tutto per 4 minuti circa
  • Aggiustare di sale
  • Mettere il riso
  • Farlo tostare mescolando, deve diventare traslucido
  • Aggiungere l’acqua e chiudere la pentola a pressione
  •  Regolare la fiamma  del gas vivace
  • Al sibilo della pentola a pressione abbassare il gas al minimo
  • Far cuocere 7 minuti dall’inizio del sibilo ( se sulla confezione del riso sta scritto cottura 15 minuti)

Attenzione i minuti da impostare per la cottura devono essere sempre la metà di quelli indicati sulla confezione del riso che si usa!

  • Terminato il tempo di cottura, spegnere il gas, aprire la valvola e far fuoriuscire il vapore, aprire la pentola
  • Aggiungere il parmigiano e una noce di burro freddo e mantecare
  • Far riposare qualche secondo prima di servire

Se dopo l’apertura della pentola il risotto risulta brodoso vi basterà farlo asciugare un po’, se risulta asciutto, aggiungere un po’ di brodo caldo.

 

 

risotto agli asparagi

E buon appetito!

Lucia Antenori

Lucana di nascita, toscana di adozione. In cucina mi piace scoprire sapori antichi e sperimentarne di nuovi.

  • 1
Articolo precedente

9 Commenti

  1. W il risotto e w la pentola a pressione!!

    Rispondi
  2. Un classico sempre gradito

    Rispondi
  3. Bella ricetta molto gustosa….brava !!

    Rispondi
  4. Adoro il risotto, e questo con gli asparagi mi fa venire l’acquolina in bocca.

    Rispondi
  5. Ottimo questo risotto, ha un aspetto molto cremoso..

    Rispondi
  6. mi piace tantissimo, adoro gli asparagi, non vedo l’ora di farlo nuovamente.
    Evviva la primavera, evviva la pentola a pressione :-)))
    bacioni cara

    Rispondi
  7. questo è un risotto super

    Rispondi
  8. Uno tra i miei preferiti!! 🙂

    Rispondi
  9. Buono …amo il risotto di aspargi

    Rispondi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.