Type to search

Secondi di carne secondi piatti

Arrosto di vitello alle mele – ricetta francese

Share
arrosto di Vitello alle mele

L’arrosto di vitello alle mele è un secondo piatto delizioso. Una ricetta che prende spunto da un arrosto della tradizione francese.
Questo piatto non è solo delizioso, ma anche facile da preparare. La parte da utilizzare è lo spinacino che io trovo molto morbido, ma tu puoi utilizzare qualsiasi altro pezzo adatto all’arrosto.

Le mele sono un’ottima aggiunta al piatto e gli conferiscono una dolcezza  che bilancia il gusto del vitello.
Come avete visto gli ingredienti per questa ricetta sono molto semplici e dovresti riuscire a trovarli senza problemi. È un’ottima ricetta per deliziare i palati degli ospiti o semplicemente per preparare qualcosa di diverso per la tua famiglia per il pranzo della domenica.
La ricetta originale prevede la pancetta da avvolgere al muscolo di vitello, io invece ho sostituito la pancetta con il prosciutto cotto che ho inserito all’interno.

QUALE CARNE SCEGLIERE

Per fare l’arrosto alle mele di solito viene utilizzata la carne di maiale rispetto al vitello perché la carne rimane più morbida. Ti assicuro che anche con lo spinacino di vitello, il risultato è perfetto.

LE MELE

In genere quando nei piatti salati si aggiunge la frutta, è necessario che questa oltre alla nota dolce tipica debba avere anche una leggera nota acidula. Ti consiglio, quindi, di utilizzare le mele renette insieme alle mele golden

Arrosto di vitello con le mele

Ingredienti

  • 800 g di spinacino di vitello
  • 200 g di prosciutto cotto
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • odori: rosmarino, salvia
  • 4 mele renette
  • 2 mele golden delicious
  • 1 litro di brodo
  • 50 g di burro chiarificato
  • olio extravergine di oliva
  • pepe

Come preparare l’arrosto di vitello

  1. Prendi il pezzo di vitello ed elimina le eventuali parti grasse poi con un coltello affilato taglia la carne per ottenendo una grossa fetta. Tieni la parte esterna verso l’alto e coprirla con il prosciutto cotto.
  2. Avvolgi la carne dal lato più corto e dopo aver arrotolato il tutto prendi uno spago e chiudi l’arrosto legandolo con lo spago da cucina.
  3. Trita la cipolla, gli odori e l’aglio  e falli rosolare con un filo di olio e il burro a fiamma moderata in una pentola di acciaio a fondo spesso. Aggiungi il pezzo di vitello per l’arrosto e fatela cuocere a fiamma vivace per far sigillare tutti i lati. In questo modo la carne resterà più morbida.
  4. Quando risulterà ben sigillata, pepeate l’arrosto e aggiungete le me sbucciate e affettate.
  5. Fai cuocere per circa 20 minuti girando mele e carne spesso. Aggiungi il brodo e copri con un coperchio e fai cuocere a fiamma bassa per un’ora e mezza circa
  6. Trascorso il tempo assicurati con un termometro da cucina  che il cuore abbia raggiunto i 75° C. Questa è la temperatura perfetta.
  7. Togli l’arrosto di vitello con le mele e affettalo e poi frula il fondo di cottura.

Servi la carne ben calda con la salsa di mele

La prima volta che ho assaggiato un abbinamento simile è stato in Belgio. In quel caso mangiai un delizioso spezzatino con le prugne. Ricordo ancora il sapore e l’espressione sul mio viso e quello delle mie  compagne di viaggio che assaporavamo ogni boccone immensamente meravigliate per il gusto. Ricordo ancora che chi entrava nel locale ci guardava e finiva con l’ordinare lo spezzatino, qualcuno ci chiedeva espressamente cosa stessimo mangiando!

POTREBBERO PIACERTI ANCHE QUESTE ALTRE RICETTE

 

Articolo: Copyright © 2022 Quella lucina nella cucina. Tutti i diritti riservati.
Seguimi sulla mia pagina facebook Quella lucina nella cucina. Mi trovi anche su TwitterPinterest, Instagram
Se sei interessato alle ricette senza uova puoi iscriverti ai gruppo su facebook Dolci e salati senza uova oppure Quella lucina nella cucina intolleranze alimentari e benessere e non perdetevi i nostri video su ricetteconesenza

Summary
recipe image
Recipe Name
Arrosto di vitello alle mele - ricetta francese
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Tag

You Might also Like

2 Commenti

  1. Deve essere un abbinamente molto buono ! Io in Francia ho mangiato la papera con le mele.

    Rispondi
    1. Sì, è molto delicato

      Rispondi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.