Type to search

Secondi di carne secondi piatti

Filetto di vitello al sale con salsa di erbe

Share
filetto di vitello

Filetto di vitello al sale con salsa di erbe.  Una ricetta presa da Cucina Moderna e realizzata perfettamente come indicata sulla rivista.L’unico cambiamento che ho fatto è stato quello di evitare l’uso degli albumi a causa di un’allergia alle uova.

Un’altra versione che mi incuriosisce molto e che sperimenterò a breve sarà il Filetto di maiale alle mandorle ricetta che ho visto su Spadellandia.

Filetto di vitello al forno

Ingredienti per 4 persone

  • 800g di filetto di vitello in un pezzo unico
  • 5 spicchi di aglio
  • 5 rametti di rosmarino
  • 2 chili di sale grosso
  • 4 pomodori ramati
  • Un mazzetto di erbe fresche: rosmarino, salvia, timo, maggiorana
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • Olio extravergine di oliva
  • sale e pepe q. b.

STA_2104

Come cucinare il filetto

  • Coprite il fondo di una teglia con un terzo del sale grosso e distendervi il filetto, dei rametti di rosmarino e 3 spicchi di aglio non spellati.
  • Coprite con il sale rimanente e mettete la teglia nel forno già caldo a 200° per 25-30 minuti in base.
    al vostro gusto, se vi piace più o meno rosata.
  • Scottate per qualche secondo i pomodori, spellarli e tagliarli a cubetti togliendo i semi.
  • Spezzettate le erbe aromatiche.
  • Scaldate in una pentola 2 – 3 cucchiai di olio con le erbe aromatiche e 2 spicchi di aglio non spellati. Rosolate a fuoco basso per 2 o 3 minuti.
  • Versate un mezzo bicchiere di vino bianco secco e lasciarlo evaporare un po’.
  • Unite i pomodori e fate continuare la cottura per altri 2 minuti, salate e pepate.
  • Rompete la crosta del sale con la parte non tagliente di un coltello e togliete il filetto di vitello.
  • Aiutandosi con della carta da cucina togliete ogni residuo di sale dall’arrosto.
    In una pentola, o padella mettete un po’ di olio e fate rosolare il filetto uniformemente a fiamma media per qualche minuto.
  • Avvolgete il vitello in un foglio d’alluminio e lasciatelo riposare non meno di 5 minuti.
  • Tagliate il filetto a fette di 2 cm circa di spessore e vervitelo con la salsa di pomodori ben calda.

La carne resta morbidissima e la salsina è molto profumata.

 

Per una crosta di sale che conservi al meglio i sapori in cottura sbattere leggermente 2 albumi e mescolarli in una grossa ciotola con il sale grosso. E volendo si può unire al sale anche l’aglio e le erbe tritate

Lo sapevate che

Il filetto è un taglio pregiato, una carne molto morbida priva di nervi quindi adatto anche ai bambini che di solito odiano mangiare la carne.
Il suo sapore è molto delicato. È una cane poco grassa ed è considerata una carne bianca rispetto alla carne di bovino adulto che è molto più rossa. Il filetto al forno è sicuramente il metodo più classico per prepararlo e sotto sale ci permette di ottenere una carme ancora più morbida ma potete prepararlo anche in padella. In padella potreste preparare questa ricetta francese: vitello alle mele.

Articolo e Foto del piatto Copyright © 2015 Quella lucina nella cucina. Tutti i diritti riservati. Seguimi sulla mia pagina facebook Quella lucina nella cucina. Mi trovi anche su Twitter, Pinterest, e Instagram

Tag

You Might also Like

5 Commenti

  1. Da provare quanto prima! Complimenti!

    Rispondi
    1. Grazie cara ominima!in questo modo l’arrosto resta molto morbido e poi l’abbinamento con il pomodro è delicato. Se la provi fammi sapere.

      Rispondi
  2. Io sono carnivora e questo è un tipo di pietanza che amo particolarmente, brava!

    Rispondi
  3. Adoro le erbette che usi, lo proverò sicuramente 🙂

    Rispondi
    1. E’ molto buono, io ormai sono vegetaiana e lo faccio solo per il resto della famiglia, ma la cottura sotto sale è sorprendente

      Rispondi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.