Type to search

Lievitati Lievitati salati

Pizzette deliziose con impasto da rosticceria

Share
pizzette

Avevo voglia di fare delle pizzette e di usare un impasto diverso dalla focaccia che faccio di solito. Ho deciso, così, di utilizzare l’impasto della rosticceria siciliana.
Mi sono ricordata che tempo fa avevo provato un impasto che mi era piaciuto postato da Claudia ovvero Nanino del forum Cokaround. L’impasto che vi indicherò è ottimo per realizzare pizzette, rustici, ma anche panini morbidi o cornetti salati da farcire, insomma tanti stuzzichini per aperitivo.
La ricetta siciliana originaria prevede nell’impasto lo strutto, in questa ricetta lo strutto è stato sostituito dall’olio extravergine d’oliva.

Pizzette deliziose con impasto da rosticceria

Ingredienti per una trentina di pizzette piccine

  • 250 g di farina 00
  • 250 g di farina manitoba
  • 220 g di acqua
  • 60 g di olio extravergine di oliva
  • 15 g di sale
  • 20 g di zucchero (la ricetta ne prevede 35 g)
  • 25 g di lievito di birra fresco

Ingredienti per farcire

Potete usare tutti gli ingredienti che volete, io ho utilizzato scamorza, pomodori pelati e origano.

Come preparare l’impasto per pizzette e rustici

Potete usare qualsiasi robot da cucina oppure impastare a mano:

Setacciate le farine in una ciotola capiente. In un bicchiere e mettete un po’ dell’acqua indicata, aggiungete il lievito e lo zucchero e fatelo sciogliere. Versate sulla farina il lievito e il resto il resto dell’acqua indicata. Quando l’impasto inizierà a prendere forma aggiungete per ultimo l’olio e il sale. Impastare il tutto fino ad ottenere un impasto soffice ed elastico.

Come preparare l’impasto da rosticceria con il bimby

  • Mettere nel boccale il lievito con acqua e zucchero 35 sec vel 2. Aggiungere farina ed impostate a 35 sec vel 5 , a lame in movimento aggiungere per ultimo l’olio e il sale, lavorare per altri 2 minuti a velocità spiga.

L’impasto risulterà abbastanza sodo, metterlo in una ciotola e lasciarlo lievitare.

  • Appena l’impasto sarà lievitato metterlo su un piano di lavoro e stenderlo con un mattarello, tagliare le pizzette con un coppapasta della grandezza desiderata e spennellarle con dell’olio, lasciarle lievitate  per un’ora
  • Quando le pizzette saranno lievitare condirle con il pomodoro e un p’ di origano e infornarle per 10 minuti a forno caldo a 220°
  • Dopo 10 minuti sfornare le pizzette e condirle con la mozzarella, infornarle di nuovo per altri 10 minuti o finché risulteranno ben cotte.

 

pizzette

Se invece volete divertirvi a realizzare antipasti per Pasqua guardate come sono belli questi coniglietti e uccellini. Questi deliziosi animaletti con impasto di rosticceria siciiana sono stati preparati dai miei bambini di 9 anni al corso di cucina quindi sono semplicissimi da realizzare.

impasto-da-rosticceria

Come fare dei rustici per Pasqua

Per fare il coniglietto vi serviranno dei wurstel, olive o grani di pepe e un uovo. Per il corpo formate con l’impasto un cilindo di circa 10 o 12 centimetri, arrotolate il cilindro intorno ad un pezzetto  di wurstel.
Per la coda e la testa: fate due palline, una piccola per la coda ed una più grande per la testa, con un coltello incidete la pallina più grandr per ottenere le orecchie e sulla carta forno componete il coniglietto. Con un pezzetto di oliva o con un grano di pepe fate l’occhio. Lievitando e cuocendo le varie parti del coniglietto resteranno appiccicate.

Per fare l’uccellino, invece, dovete fare un cilindro spesso un centimetro e lungo circa 15 centimetri. Con il cilindro ottenuto fare un nodo e creare con un’estremità la testa e con l’altra la coda.

Fare gli occhi con un pezzettino di oliva nera o con i grani di pepe. Far lievitare le forme ottenute, spennellarle con l’uovo sbattuto ed infornare a 200° fino a doratura per circa 15 minuti.

 

Seguimi anche sulla pagina facebook

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.