Type to search

Ricetta panna cotta: cioccolato e fragole

Dolci dolci al cucchiaio dolci senza burro dolci senza glutine dolci senza uova senza uova

Ricetta panna cotta: cioccolato e fragole

Share
panna cotta ao cioccolato biaco e fragole

La panna cotta è uno dei dolci al cucchiaio più amati. Semplice e veloce da preparare da servire a fine pasto. È uno dei dessert più versatili della nostra tradizione, esistono molte preparazioni simili che prevedono l’aggiunta di altri ingredienti per creare gusti sempre nuovi. Dolce senza uova e senza glutine adatto, quindi, a chi è allergico alle uova o al glutine.

In questa versione ve la propongo con cioccolato bianco e fragole. Ho voluto renderla ancora più golosa arricchendola con una macedonia di frutta per una presentazione più elegante.

Avete il bimby? Allora vi spiego anche come preparare la panna cotta con il bimby.

Se amate i dolci al cucchiaio potete provare anche il bianco mangiare, chiaramente anche questo dolce senza uova.

Panna cotta: ricetta

panna cotta e macedoniaIngredienti per 4 porzioni

Le porzioni di panna cotta possono variare in base alla grandezza dei contenitori che utilizzate, se usate quelli piccoli di alluminio usa e getta si possono ottenere anche 6 porzioni. La quantità di colla di pesce può variare in base alla consistenza che vorrete raggiungere. Per 500 di liquidi in genere ci vogliono 12 g di colla di pesce , in questo caso io ne ho usati la metà per avere una consistenza più morbida.

  • 300 ml di panna
  • 150 g di cioccolato bianco
  • 200 g di fragole frullate
  • 6 g di gelatina in fogli (colla di pesce)

Per guarnire

  • 6 grosse fragole
  • 1 kiwi
  • 1 mango

Come fare la pannacotta

Per preparare la panna cotta alle fragole mettete in una ciotola dell’acqua fredda e immergete la gelatina in fogli tenendola 10 minuti il tempo che si ammorbidisca.

Spezzettate il cioccolato bianco e mettetelo da parte. Lavate sotto l’acqua corrente le fragole e frullatele.
Riscaldate sul fuoco la panna senza raggiungere il bollore, aggiungere la gelatina ben strizzata, spegnete il gas e mescolate con una spatola per scioglierla completamente.

Questo passaggio è delicato, quindi, dovete assicuravi di sciogliere bene la gelatina e di incorporarla bene alla panna.

Aggiungete gradualmente il cioccolato spezzettato e fatelo sciogliere per bene. Mescolate il composto  ed aggiungere per ultimo la purea di fragole e mescolate.

Versate negli stampi il composto e lasciatelo in frigo per almeno 6 ore, il tempo necessario che la pannacotta si rapprenda.

Dato che il tempo potrebbe variare, conviene sempre preparare la panna cotta la sera prima.

Panna cotta bimby

Se avete il bimby fare la panna cotta al cioccolato e fragole sarà ancora più semplice e veloce. Prima di tutto dovete mettere la colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti.

Poi versate nel boccale la panna e impostate la temperata a 80° per 4 minuti velocità 3.

Raggiunta la temperatura di 80°, senza spegnere il bimby, versare dall’alto la colla di pesce morbida e ben strizzata ed impostare velocità 3  per 10 secondi.

Spegnete la temperatura e versate sempre dall’alto, cioè senza togliere il coperchio, il cioccolato bianco spezzettato grossolanamente. Impostate 2 minuti velocità 2. Il cioccolato si scioglierà senza problemi perchè la panna sarà ancora calda.

Assicuratevi che il cioccolato si sia sciolto completamente ed aggiungete le fragole precedentemente lavate e tagliate a metà. Frullate per qualche secondo alla massima potenza. Coprire con il tappino il coperchio per evitare eventuali schizzi.

Composizione del dolce

Versate negli stampi monoporzione il composto e lasciatelo in frigo per almeno 6 ore, il tempo necessario che la pannacotta si rapprenda.

Dato che il tempo potrebbe variare, conviene sempre preparare la panna cotta la sera prima.

Al momento di servire la panna cotta al cioccolato e fragole rovesciatela su un piattino e guarnite con la frutta fresca matura. Se la frutta non è molto dolce potreste condirla prima con un po’ di zucchero e del maraschino.

panna cotta ao cioccolato biaco e fragole

 Come conservare la panna cotta

Potete conservare la panna cotta in frigo per 2 o 3 giorni oppure potete decidere di metterla in freezer ben sigillata e scongelarla in frigo.

Il consiglio in più

Se vi va potete anche variare la purea di fragole con altri frutti come ad esempio frutti di bosco vari o solo mirtilli, lamponi o mango. Vi consiglio di usare frutti molto ricchi di acqua.

 

Seguimi sulla mia pagina facebook Quella lucina nella cucina. Mi trovi anche su Twitter, Pinterest, e Instagram

Se sei interessato alle ricette senza uova puoi iscriverti al gruppo su facebook Dolci e salati senza uova

Summary
recipe image
Recipe Name
Panna cotta: cioccolato e fragole
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Tag
Previous Article
Next Article

You Might also Like

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend