Type to search

Ricette lucane Ricette lucane salate Ricette primi piatti

Pasta e fagiolini

Share
Pasta e fagiolini

La pasta e fagiolini può essere preparata in tantissimi modi: in bianco con le patate e il pesto alla genovese, alla pugliese con un semplice pomodoro e condito con cacio ricotta, alla calabrese con pecorino e nduja mentre altri arricchiscono il sugo con pancetta, io invece vi propongo una pasta e fagiolini al forno alla lucana. Certo non è un piatto tradizionale lucano, uno di quelli che si differenzia dalle regioni vicine, ma è un piatto che mia madre ha sempre preparato a casa mia. In genere lo preparava la mattina prima di andare al mare a Margherita di Savoia. A quel tempo si partiva la mattina presto e si tornava a casa la sera, per ricominciare l’avventura il giorno successivo. Ma ora forse è meglio passare alla ricetta.

Io ho utilizzato delle penne rigate, ma voi potete scegliere il formato di pasta che vi piace di più. La scelta della pasta rigata in questo caso è consigliata per la tenuta della cottura, ottimi sono anche con i bucatini se non vi piace la pasta rigata. Inoltre per profumare la mia pasta e fagiolini  ho utilizzato dell’origano ma se voi non lo amate particolarmente potete sostituirlo con del basilico.

Pasta e fagiolini al forno

Ingredienti per 2 persone

  • 200 g di fagiolini
  • 150 g di pasta

Per la salsa di pomodoro

  • 3 cucchiai di olio d’oliva
  • 5 pomodori maturi del tipo san Marzano oppure una confezione di pelati da 250 g
  • Uno spicchio di aglio
  • Sale

Per condire

  • Origano
  • Pecorino q. b.
  • 100 g di mozzarella

Qui il procediemento per il pomodoro

Pasta e fagiolini

 

Preparare la salsa di pomodoro e mettere sul gas una capiente pentola per cuocere la pasta.

Pulire i fagiolini tagliando con un coltello le estremità . Tagliare il picciolo e staccare il filo che corre lungo il baccello, non è presente in tutte le qualità di fagiolini. Lavare ripetutamente i fagiolini strofinandoli fra le mani per togliere ogni impurità.

Quando l’acqua inizia a bollire salarla e mettere i fagiolini, se troppo grossi potete tagliarli a metà per la lunghezza. Appena l’acqua riprende il bollore versare la pasta e scolarla molto al dente.

Condire la pasta con parte del pomodoro, con il pecorino e metterla in una teglia alternando strato di pasta e fagiolini con formaggio, mozzarella , un po’ di origano e pomodoro, terminare con formaggio grattugiato e salsa di pomodoro.

Infornare a 200° C per 15 minuti circa.

Pasta e fagiolini al forno

Articolo e Foto: Copyright © 2015 Quella lucina nella cucina. Tutti i diritti riservati. Seguimi sulla mia pagina facebook Quella lucina nella cucina. Mi trovi anche su Twitter, Pinterest,  e Instagram

2 Commenti

  1. Buonissimai!!!

    Rispondi
  2. Deve essere deliziosa!!

    Rispondi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.