Type to search

Focaccia sfogliata alle cipolle – Basilicata

Lievitati lievitati salati Ricette Bimby Ricette lucane Ricette lucane salate Senza categoria

Focaccia sfogliata alle cipolle – Basilicata

Share
focaccia sfogliata

La focaccia sfogliata alle cipolle è tipica della mia zona, quindi fa parte delle ricette lucane. Sicuramente di ricette simili ce ne sono anche nella vicina Puglia in cui oltre alle cipolle e alle acciughe utilizzano olive nere snocciolate e uva passa. È una focaccia veloce da fare poiché è preparata con lievito di birra e non ha bisogno di tempi lunghi di lievitazione.

Ho scoperto che a Gravina in provincia di Bari preparano questa focaccia in occasione di San Giuseppe il 19 marzo. Se la versione della mia focaccia è salata quella di Gravina può essere realizzata sia con una sfoglia di impasto salato che dolce.

Da non confondere con altre focacce ripiene di cipolle, poiché questa non ha un ripiano centale, ma è formata da una sfoglia ripiena arrotolata in un lungo cilindro che viene a sua volta arrotolato su se stesso come una chiocciola. A questo punto potete decidere se ottenere una focaccia morbida o croccante. Se la si vuole croccante  e con strati sottili, la focaccia arrotolata va schiacciata tanto prima di metterla in forno. Se come me amate una focaccia morbida, allora la schiacciate meno e la fate riievitare un po’ di più prima di infornarla.

Per il ripieno in Basilicata si usa la cipolla sponsale, molto simili alle cipolline fresche lunghe, ma in mancanza di queste si possono usare le cipolle che più preferite.

Vi lascio il link  della ——> Focaccia con peperoni cruschi  qui troverete tutti i passaggi fotografati per vedere come si arrotola la focaccia.

La focaccia fatta in casa

Ingredienti per l’impasto

  • 100 g di patate a pasta gialla
  • 300 g di farina 0
  • 200 g di semola rimacinata di grano duro
  • 300 g di acqua (circa)
  • 20 g  di olio extravergine di oliva
  • 8 g di sale fino
  • 4 g di lievito di birra secco

Per il ripieno

  • 500 g di cipolle sponsale
  • 3 o 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
  • 3 o 4 alici sott’olio

Procedimento per l’impasto della focaccia

  • Cuocere la patata sbucciata e tagliata a pezzetti
  • Conservare l’acqua di cottura della patata per l’impasto
  • Setacciare le farine e disporle a fontana su un piano di lavoro
  • Porre al centro il lievito con un po’ di acqua ancora tiepida, sciogliere il lievito
  • Aggiungere la patata ridotta a purea, l’olio, il sale, un po’ di acqua ed iniziare ad impastare
  • Continuare ad utilizzare tutta l’acqua e continuare a lavorare l’impasto che dovrà risultare morbido ma non appiccicoso
  • Mettere l’impasto in una ciotola e coprirlo con un canovaccio leggermente umido per non fare seccare la superficie
  • Lasciare lievitare fino al raddoppio

I tempi di lievitazione possono variare in base al calore che avrete in casa, diciamo da una o due ore. Se volete allungare i tempi di lievitazione potete diminuire la quantità di lievito.

Come fare l’impasto della focaccia con il bimby

  • Inseirire tutti gli ingredienti nel boccale, frullare per qualche secondo a velocità 4. Continuare a lavorare funzione spiga per 2 minuti. Compattare l’impasto con le mani prima di metterlo a lievitare in una ciotola.

Procedimento per il ripieno

  • In una padella mettere l’olio e la cipolla tagliata di lungo
  • A fuoco medio basso fare appassire la cipolla e salare

Come  procedere per arrotolare la focaccia alle cipolle

Composizione della focaccia

  • Prendere la leccarda che di solito usate per il vostro forno, ungerla di olio
  • Mettere l’impasto lievitato e con le dita stenderlo per formare un rettangolo, la sfoglia deve diventare abbastanza sottile
  • Versare la cipolla stufata, del pepe e le acciughe tagliate a pezzettini e con una forchetta stendere in modo uniforme su tutto l’impasto
  • Arrotolare su se stesso l’impasto formando un lungo cilindro
  • Arrotolare il cilindro su se stesso a chiocciola, schiacciarlo con le dita
  • Spennellare la suerficie con olio e lasciare a forno spento per farlo rilievitare
  • Appena la focaccia risulterà ben lievitate infornare a forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa o finchè risulterà ben dorata
  • Tagliarla tiepida

E buon appetito! Già lo so, l’adorerete! Ottima anche il giorno dopo.

Articolo e Foto: Copyright © 2017 Quella lucina nella cucina. Tutti i diritti riservati. Seguimi sulla mia pagina facebook Quella lucina nella cucina. Mi trovi anche su Twitter, Pinterest, Google+ e Instagram

Tag

You Might also Like

7 Commenti

  1. Menta e peperoncino 21 Marzo 2017

    Questa è una di quelle ricette che solo a guardare la foto ti viene fame!! Complimenti!!

    Rispondi
  2. FRANCESCA MELE 21 Marzo 2017

    Ottima ricetta….mette una voglia di morderla !!!

    Rispondi
  3. Giovanna Pierucci 21 Marzo 2017

    Questa focaccia la vorrei sempre

    Rispondi
  4. paola scola 21 Marzo 2017

    Grazie per la ricetta!

    Rispondi
  5. MariaRosaria 21 Marzo 2017

    Ottima ricetta!

    Rispondi
  6. Patrizia Valerio 22 Marzo 2017

    Che buona questa ricetta!!

    Rispondi
  7. Elena Prugnoli 20 Novembre 2018

    hai utilizzato gli sponsali.. le nostre regioni hanno veramente tantissimi ingredienti in comune !!!

    Rispondi

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend