Type to search

Castagnole con ricotta agli agrumi

Carnevale Dolci Dolci senza uova Ricette Bimby

Castagnole con ricotta agli agrumi

Share
castagnole

Le castagnole con ricotta al profumo di agrumi è una ricetta senza uova che ho trovato sul blog Dolci poco dolci e che ho leggermente modificato in base alle mie esigenze. Come per tutti i fritti vanno cotte e mangiate calde per apprezzarne sapore e consistenza.  Vi consiglio di non farle grandi e di usare una casseruola stretta e alta per poterle coprire completamente di olio ottenendo così una frittura più uniforme.

Le ricette di Carnevale di solito contengono sempre le uova ma sono riuscita a realizzane diverse senza come ad esempio le mascherine fritte.

Scrivo qui di seguito come preparare le castagnole nel modo tradizionale e con il bimby. A voi la scelta di quale metodo usare.

Castagnole senza uova

Ingredienti per un impasto di 600 g

  • 180 g di farina 2
  • 90 g di fecola di patate
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 75 g di zucchero
  • 200 g di ricotta di pecora
  • 75 ml di latte
  • Una bustina di lievito per dolci
  • Buccia grattugiata di limone e arancio biologici (metà dell’uno e dell’altro)
  • 1 cucchiaio di limoncello
  • Un pizzico di sale
  • Olio per friggere

Procedimento

  • Setacciare la farina insieme alla fecola, unire lo zucchero, la ricotta, l’olio, la buccia di limone e arancia grattugiati, il latte e il liquore, aggiungere il lievito per ultimo
  •  spolverarlo leggermente con della farina e tagliarlo in pezzi
  • Formare dei cilindri di  spessore di 2 cm circa e tagliare l’impasto a tocchetti come per fare degli gnocchi
  • Ruotare tra le mani l’impasto con molta delicatezza e formare delle palline
  • Friggere le palline in abbondante olio bollente
  • Scolarle per bene appena appariranno gonfie e belle dorate
  • Cospargerle ancora calde con zucchero semolato o con dello zucchero a velo

Procedimento con il bimby

  • Mettere lo zucchero e la buccia degli agrumi nel boccale facendo attenzione a togliere solo la parte gialla, 10 secondi velocità 8
  • Aggiungere tutti gli altri ingredienti e lavorare 1 minuto funzione spiga
  • Mettere l’impasto su un piano di lavoro infarinato, compattare l’impasto e procedere come sopra

Articolo e Foto della ricetta: Copyright © 2017 Quella lucina nella cucina. Tutti i diritti riservati. Seguimi sulla mia pagina facebook Quella lucina nella cucina. Mi trovi anche su Twitter, Pinterest, e Instagram

Tag
Lucia Antenori

Lucana di nascita, toscana di adozione. In cucina mi piace scoprire sapori antichi e sperimentarne di nuovi.

  • 1

You Might also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.