Type to search

Ricetta sacher

Dolci dolci senza burro dolci senza glutine dolci senza lattosio dolci senza uova Dolci vegani ricette vegane senza burro senza glutine senza lattosio senza uova Torte

Ricetta sacher

Share
ricetta sacher

Chi non conosce la torta Sacher? Penso che tutti conoscete questo classico della pasticceria viennese famoso in tutto il mondo. È sicuramente la torta al cioccolato più amata  che conquista grandi e piccini per il suo connubio di cioccolato fondente e confettura di albicocca. La versione che vi propongo in questo articolo, non è certo la ricetta sacher originale, è una base di torta al cioccolato senza uova farcita come l’originale che non ha nulla da invidiare alla versione con le uova.

Se avete il bimby vi metto anche la versione della torta sacher bimby.

Se amate i dolci al cioccolato senza uova potrebbero interessarvi anche:

Ricetta torta sacher

ricetta sacher torteIndice:

Nella realizzazione della sacher senza uova dovete preparare due basi. Vi serviranno 2 tortiere da 20 centimetri di diametro, un base di cartoncino rotondo di diametro uguale o leggermente inferiore al diamentro della torta.

Torta sacher uova

Ingredienti per la sacher torte

Base al cioccolato ( da ripetere 2 volte)

  • 68 g di farina 00
  • 15 g di cacao amaro
  • 25 g di zucchero semolato
  • 2,5 g di lievito per dolci ( mezzo cucchiaino )
  • 2,5 g di bicarbonato di sodio (mezzo cucchiaino )
  • 1 g di sale fino
  • 30 g di olio di semi di girasole
  • 60 g di sciroppo di acero
  • 105 g di latte
  • 8 g di aceto di mele

Ingredienti per farcire

  • Confettura di albicocca 100 g circa ( senza pezzi di frutta)

Ingredienti per la copertura

  • 150 g di cioccolato fondente
  • 75 g di acqua
  • Una noce di burro

Come preparare la torta la torta sacher

base per sacher senza uovaPer preparare la torta sacher iniziate con l’accendere il forno a 170° C funzione statico, sistemate la griglia al centro.

Prendete due tortiere  di 20 cm di diametro, se non ne avete iniziate con una e poi ripetete la cottura per la seconda. Riscoprite la base della tortiera con carta forno.

In una ciotola setacciate tutti gli ingredienti secchi: farina, cacao, zucchero lievito, bicarbonato e sale. Mescolate gli ingredienti con una frusta.

In un’altra ciotola versate tutti gli ingredienti liquidi: olio, latte, sciroppo d’acero e aceto. Con una frusta elettrica  emulsionare il tutto.

Versate l’emulsione ottenuta sugli ingredienti secchi e mescolare il tutto fino ad ottenere un impasto liscio molto fluido. Versate l’impasto nello stampo, ruotatelo per livellarlo e sbattete leggermente la tortiera sulla vostra base di lavoro per eliminare eventuali bolle d’aria.

Infornate e fate cuocere per 20 minuti o finché supera la ptova stecchino.

Appena la base al cacao sarà cotta  fatela raffreddare 5 minuti nello stampo. Staccate con molta delicatezza i bordi della torta dallo stampo usando una spatola. Capovolgete con molta attenzione la torta su una griglia e fatela raffreddare.

Procedete con la seconda base se non siete riusciti a prepararle entrambe contemporaneamente.

Assemblate la torta sacher

Una volta che le due basi saranno completamente fredde procedete ad assemblare la torta al cioccolato.

Prendete la base di cartoncino e appoggiate il primo strato di torta, spalmate lo strato di confettura di albicocca. Disponete il secondo strato di torta.

Preparate la copertura al cioccolato sciogliendo a bagnomaria il cioccolato con l’acqua, aggiungete il burro solo dopo che il cioccolato si sarà completamente sciolto.

Fate raffreddare qualche minuto e versate la glassa di cioccolato sulla torta disposta su una grata appoggiata tu una teglia per raccogliere il cioccolato che colerà.

Potete procedere con la scritta appena la glassa si sarà rassodata. La scritta va fatta con la glassa restante.

Sacher senza glutine

Per una sacher senza glutine è necessario sostituire la farina indicata nella ricetta con un mix di farine gluten free, assicurarsi che il mix di farine contenga gomma di guar o xantana, in caso aggiungetene un pizzico dell’una o dell’altra. Assicuratevi che tutti gli altri ingredienti non contengono glutine. Deve essere espresso in modo esplicito sulle confezioni dei prodotti.

Sacher senza lattosio e vegana

Per una sacher vegana e quindi senza lattosio vi basterà sostituire il latte con un latte vegetale di soia o di riso ed omettere il burro nella glassa al cioccolato.

Torta sacher bimby

Per le basi inserire nel boccale tutti gli ingredienti liquidi e mescolate per 10 secondi velocità 3, aggiungete gli ingredienti secchi setacciati e mescolare per 20 secondi velocità 3. Assicurarsi che gli ingredienti si siano ben amalgamati e versate l’impasto nella tortiera, ripetere due volte per ottenere due basi.

Per la glassa al cioccolato mettete nel boccale pulito l’acqua e il cioccolato tagliato grossolanamente. Impostate temperatura a 50° per 10 minuti velocità 1. Appena il bimby arriva a temperatura controllate che il cioccolato si sia sciolto. In caso ci voglia meno tempo rispetto ai 10 minuti indicati, spegnete la temperatura e aggiungere il burro se potete utilizzarlo altrimenti lo omettete.

Curiosità: le origini della Torta Sacher

La Sacher torte, la torta più famosa ha origini austriache  ed è la conseguenza di diverse rivisitazioni di un esperimento di un sedicenne apprendista. La prima volta fu preparata nel 1832, quando il cancelliere di Stato austriaco, il principe Klemens Wenzel von Metternich, incaricò il suo staff di preparare un dolce straordinario per impressionare i suoi ospiti speciali.
Quella sera lo chef si era ammalato e fu proprio il sedicenne Franz Sacher che ebbe la possibilità di creare questa deliziosa torta al cioccolato che da quel giorno passò alla storia. Da quel momento in poi, questo dolce al cioccolato divenne uno dei preferiti alla corte imperiale ma fu il figlio di Franz, Eduard chef pasticcere professionista, a trasformare il dolce così come lo conosciamo oggi.

ricetta sacher

 

Per preparare questa torta mi sono ispirata alla ricetta della famosa pasticcera Fan Costigan, definita la regina dei dolci vegani. Vi assicuro che chi l’assaggerà non se ne accorgerà della mancanza delle uova. Io non sono riuscita a trovare le farine indicate nella sua ricetta quindi ne ho usata una comune. Ho sostituito il latte vegetale con un latte vaccino. Mentre per la copertura al cioccolato vegana con le sue dosi ho trovato qualche difficoltà nel raggiungere la giusta consistenza, quindi ho utilizzato una mia ricetta che non mi tradisce mai.

Con questo articolo voglio fare un regalo goloso non solo a chi è intollerante alle uova, ma anche al glutine e al lattosio. Sulla base della ricetta che ho seguito vi ho dato le varianti in base ai vari allergeni da escludere. Se siete vegani c’è anche la versione per voi! Se volete potete guardare anche il video della ricetta su Instagram.

Articolo e Foto della ricetta: Copyright © 2020 Quella lucina nella cucina. Tutti i diritti riservati.
Seguimi sulla mia pagina facebook Quella lucina nella cucina. Mi trovi anche su Twitter, Pinterest, e Instagram
Se sei interessato alle ricette senza uova puoi iscriverti ai gruppo su facebook Dolci e salati senza uova oppure Quella lucina nella cucina intolleranze alimentari e benessere.

Summary
recipe image
Recipe Name
Ricetta sacher senza uova
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)
Tag
Previous Article
Next Article

You Might also Like

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend