Type to search

Crostata al cioccolato e fragole

Dolci dolci senza uova

Crostata al cioccolato e fragole

Share
Crostata al cioccolato e fragole

La Crostata al cioccolato e fragole è un dolce semplice da realizzare. Questo dolce è preparato senza uova per dare la possibilità  a chi è allergico alle uova di poterlo gustare. Un guscio di pasta frolla ed un ripieno molto goloso di yogurt greco, panna e crema di nocciole e cioccolato fondente con un top finale di salsa al cioccolato, fragole e scaglie al cioccolato bianco. Guarnita da fiori eduli. Per la pasta frolla ho voluto provare la ricetta del pasticcere Loris Oss Emer ma molto buona è anche quest’altra ricetta  Pasta frolla senza uova, che utilizzo ormai da tanto tempo. Se invece non avete problemi con le uova potete utilizzare questa pasta frolla al limone.

Se usate la pasta frolla senza uova mi raccomando di avere pazienza perchè risulta molto morbida quindi diventa più difficile da manipolare. Io ormai sono abituata così vi dirò qualche trucchetto per facilitare il lavoro.

Crostata al cioccolato e fragole

Crostata al cioccolato e fragole

Ingredienti per una tortiera da 24 cm di diametro con fondo rimovibile


  • 200 g di farina 00 debole
  • 100 g di burro
  • 80 g di zucchero a velo
  • 8 g di miele
  • 4 g di lievito
  • 55 g di latte
  • Vaniglia
  • Un pizzico di sale
  • Buccia grattugiata di un limone biologico

Ingredienti per la mousse al cioccolato e yogurt:

  • 90 g di latte intero
  • 18 g di zucchero
  • 6 g di maizena
  • 2 g di colla di pesce
  • 100 g di crema al cioccolato fondente (o nutella)
  • 200 ml di panna (150 ml se vi piace più compatto)
  • 150 g di yogurt bianco greco
  • 20 g di zucchero da usare se la crema al cioccolato non è molto dolce

Ingredienti per la glassa al cioccolato fondente:

  • 50 g di acqua
  • 100 g di cioccolato
  • 20 g di burro
  • 25 g di zucchero a velo
  • 1 g di colla di pesce

Per decorare:

  • Una decina di fragole mature
  • Fiorellini eduli
  • Scaglie di cioccolato bianco

Come preparare la frolla senza uova

Preparare la pasta frolla: lavorare il burro morbido con un frullino, aggiungere lo zucchero, il miele, la vaniglia, la buccia di limone e gradualmente il latte.
 Aggiungere per ultimo la farina incorporandola velocemente con un cucchiaio e poi con le mani. Vi avverto che l’impasto è molto molle, ma è normale. Con un cucchiaio mettere l’impasto su un foglio di pellicola alimentare, avvolgerlo, formare una palla e riporlo in frigo per almeno 15 minuti.
Trascorso il tempo, prendere la pasta frolla e lavorarla un poco per renderla leggermente morbida, stenderla tra due fogli di carta forno infarinata, allo spessore di circa 3 mm. La pasta frolla senza uova è molto delicata quindi con molta attenzione staccare uno dei fogli di carta, capovolgere con delicatezza l’impasto sulla tortiera, precedentemente imburrata ed infarinata, e premere per farla aderire al fondo e sui lati. Staccare ora il secondo foglio di carda che la ricopre e tagliare l’impasto in eccesso sui lati.
bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta, adagiare un altro foglio di carta forno e riempirla di fagioli.


Crostata senza uovaCuocete il tutto in forno a 180°C per circa 15/20 minuti o finché risulterà dorata. Se togliendo i fagioli il guscio di frolla risulta pallido far cuocere  per qualche altro minuto.

Come preparare il ripieno di panna e yogurt

Mettere in ammollo in acqua fredda 2 g di colla di pesce, intanto in una casseruola mettere il latte, la maizena e 18 g di zucchero semolato, cuocere a fuoco medio finché il composto inizierà ad addensarsi, aggiungere la colla di pesce e farla sciogliere completamente (non far superare al composto gli 80°C).
In una ciotola montare la panna con i 20 g di zucchero aggiungere lo yogurt e la crema di cioccolato fondente. Mescolare  per ottenere una crema molto liscia. Aggiungere il composto con la colla di pesce ancora caldo.
Versare la crema ottenuta nel guscio di pasta frolla e mettere in frigo o in freezer.

Composizione della crostata

Appena la crema messa nel guscio di frolla si sarà rassodata, preparare la glassa di cioccolato fondente facendo sciogliere il cioccolato con l’acqua a bassa temperatura. Quando il cioccolato si sarà sciolto aggiungere il burro e la colla di pesce precedentemente messa in ammollo in acqua fredda per 10 minuti, mescolare per bene finché la colla di pesce si sarà sciolta completamente. Versare la glassa al cioccolato ancora calda sulla crostata e decorare con fragole, fiori e scaglie di cioccolato bianco.

Consigli per un dolce perfetto

Io e la mia famiglia non amiamo i dolci molto dolci quindi la crema al cioccolato utilizzata è quella fondente ma se non amate particolarmente il cioccolato fondente potete utilizzare come crema la nutella ed evitare i 20 g di zucchero da aggiungere al composto.

Per un dolce perfetto conviene realizzare il dolce il giorno prima o la sera prima per poter gustare a pieno questa deliziosa crostata al cioccolato con fragole. Potete anche realizzarlo in anticipo e tenerlo in freezer per qualche giorno. Il giorno prima di proporlo riponetelo in frigo e lo decorate con glassa al cioccolato, fragole granella di cioccolato bianco qualche ora prima di servirlo.

Per qualsiasi dubbio o consiglio io sono qui, lasciatemi un messaggio e sarò lieta di aiutarvi.

torta al cioccolato e fragole senza uova

 

Articolo e Foto: Copyright © 2019 Quella lucina nella cucina. Tutti i diritti riservati. Seguimi sulla mia pagina facebook Quella lucina nella cucina. Mi trovi anche su Twitter, Pinterest,  e Instagram




[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Summary
recipe image
Recipe Name
Crostata al cioccolato e fragole
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)
Tag

You Might also Like

2 Commenti

  1. Antonella Stasi 11 Maggio 2019

    Lucia questa crostata è troppo bella, sicuramente da provare. A presto

    Rispondi
    1. Lucia Antenori 13 Maggio 2019

      É buonissima devo solo regolare la quantità di zucchero nel ripieno, a me i dolci piacciono pochi dolci.

      Rispondi

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend