Type to search

Pomodori essiccati – Basilicata

Antipasti conserve salate ricette crudiste Ricette lucane Ricette lucane salate Ricette salate ricette vegane sottosale

Pomodori essiccati – Basilicata

Share
Pomodorini essiccati - Basilicata

Pomodori essiccati. Oggi vi spiego come fare i pomodori secchi. In genere i pomodori utilizzati per essiccare sono quelli da sugo, i San Marzano, ma io preferisco i pomodori piccoli che hanno secondo me un sapore più delicato.

E’ necessario scegliere dei pomodori maturi ma sodi. L’ideale sarebbe usare prodotti biologici non trattati comprati da un rivenditore di fiducia.

Se volete cimentarvi nella preparazione dei pomodori secchi dovete usare una quantità alta di pomodori, infatti per ottenere un barattolino da 250 g ci vorranno circa 2 chili e 500 g. Per quanto riguarda l’essiccazione io ho utilizzato l’essiccatore per mancanza di tempo, altrimenti vanno essiccati al sole.

Se usate un essiccatore i pomodori resteranno di un rosso più vivido, se li lascerete asciugare al sole, i pomodori tenderanno a diventare scuri.

Se siete amanti delle conserve casalinghe potete provare anche le bucce di pomodoro essiccate che si ricavano dalla Salsa cotta.

Pomodorini essiccati – Basilicata

Ingredienti

  • 4 chili di pomodori Pachino
  • sale fino quanto basta

Come fare i pomodori secchi

  • Scegliere con attenzione i pomodori, utilizzando solo quelli ben maturi e sodi
  • Lavarli con un po’ di bicarbonato di sodio e sciacquarli perfettamente sotto acqua corrente
  • Farli sgocciolare e tagliarli per la lunghezza

A questo punto si può decidere di farli essiccare al sole o in essiccatore come ho fatto io.

Essiccare al sole i pomodori:

  • Sistemare i pomodori su una superficie retata, posizionati con la parte tagliata verso l’alto
  • Salarli uno per uno con sale fino
  • Esporli al sole per 6 – 7 ore al giorno per una settimana o anche meno, il tempo che i pomodori risultino ben asciutti. La sera riporli in casa in un luogo fresco
  • Appena i pomodorini presenteranno una leggera pellicola bianca, grattarla per far emergere la parte ancora umida
  • Quando i pomodori appariranno ben aggrinziti e rigidi saranno pronti per essere conservati

Come essiccare i pomodorini con l’essiccatore :

  • Sistemare i pomodorini, tagliati e salati come descritto sopra, nell’essiccatore, impostare una temperatura a 50° e farli asciugare per 36 ore circa o finché saranno completamente secchi e asciutti
  • Procedere come descritto sopra

Durante l’essiccazione i pomodori vanno girati.

Come conservare i pomodori secchi

Per conservare i pomodori secchi potete usare dei contenitori ermetici molto piccoli oppure delle buste per alimenti richiudibili ermeticamente e conservate il tutto in un luogo fresco al riparo dell’umidità.

Finalmente riesco a pubblicare anche questa ricetta che avevo in bozza da diversi giorni, spero che vi piaccia.
Articolo : Copyright © 2016 Quella lucina nella cucina. Tutti i diritti riservati. Seguimi sulla mia pagina facebook Quella lucina nella cucina. Mi trovi anche su Twitter, Pinterest, e Instagram

 





Summary
recipe image
Recipe Name
Pomodorini essiccati - Basilicata
Author Name
Published On
Tag

You Might also Like

3 Commenti

  1. Elena Prugnoli 4 Ottobre 2016

    Procedimento impeccabile!! non resta che provare il prossimo anno!! Buona giornata

    Rispondi
    1. quellalucinanellacucina 5 Ottobre 2016

      Grazie! I pomodorini hanno un sapore molto più delicato di San Marzano.

      Rispondi
  2. chantal 29 Agosto 2017

    Adoro i pomodori secchi! ma questi non li ho mai provati!

    Rispondi

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend