Type to search

Caramelle homemade-Frutta essiccata

conserve dolci Dolci dolci senza burro dolci senza glutine dolci senza lattosio dolci senza uova ricette crudiste ricette vegane

Caramelle homemade-Frutta essiccata

Share

Caramelle homemade di fichi e prugne

Ormai chi mi segue ha capito che io amo le ricette alternative  vado sempre alla ricerca di idee particolari. In un sito russo ho trovato un’idea che mi ha affascinato tanto e oggi voglio condividerla con voi.

La ricette che vi presento oggi è quella delle caramelle di frutta in cui l’unico ingrediente è proprio solo la frutta, quindi niente zucchero, niente addensanti vari.

Caramelle homemade

La foto non è bellisima ma vi prometto che appena le rifaccio le rifotografo.

Potete utilizzare tutta la frutta di stagione che vorrete, una volta preparate potete conservarle in barattoli di vetro ben sterilizzati e si conserveranno per qualche mese se conservati in luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce.

Caramelle homemade – Frutta essiccata

Ingredienti

  • fichi
  • prugne
  • succo di limone

Procedimento

  • Sbucciare i fichi e lavare le prugne
  • Mettere la frutta in un frullatore
  • Spremere un po’ di limone, filtrarlo e aggiungerlo alla frutta
  • Frullare il tutto finché diventa una purea ben omogenea
  • Non c’è bisogno di aggiungere acqua, basterà quella contenuta dalla frutta
  • Mettere della carta forno nel contenitore dell’essiccatore e distribuire la purea in modo tale che sia spessa 1 centimetro
  • Fare asciugare la purea di frutta a 50°per circa 24 ore o il tempo necessario
  • Dopo 12 ore girare lo strato di frutta per farlo asciugare meglio
  • Appena la frutta si sarà ben essiccata, tagliarla a striscioline e arrotolatele, conservate in un barattolo di vetro sterilizzato

Preparazione con il forno

  • Riscaldare alla minima temperatura
  • Inserire una teglia con la purea
  • Tenere il forno a fessura

L’utilizzo dell’aggiunta di zucchero può essere facoltativo, dipende molto da che tipo di frutta viene utilizzata. E’ preferibile usare sempre frutta di stagione, matura al punto giusto ma soda ed integra.

Se assaggiando la purea di frutta vi sembrerà poco dolce potete sempre aggiungere un po’ di sciroppo d’acero o malto di riso per dolcificare.

Potete seguirmi sulla pagina facebook

 

 

Tag

5 Commenti

  1. Aurora 4 Ottobre 2016

    Saranno buonissime!!

    Rispondi
  2. Menta e peperoncino 4 Ottobre 2016

    Ottime queste caramelle, sane e genuine!!

    Rispondi
  3. Giovanna Pierucci 4 Ottobre 2016

    mi incuriosisci, come mi toglierei volentieri questa curiosità

    Rispondi
  4. Lucia Di Nunno 5 Ottobre 2016

    Brava Italia.Hai avuto una bella idea.

    Rispondi
    1. quellalucinanellacucina 5 Ottobre 2016

      Grazie!

      Rispondi

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend