Type to search

Ricette lucane Ricette lucane salate Ricette primi piatti Ricette salate vegane Ricette vegane

Pasta con cime di rapa

Share
Pasta e cime di rapa
Quando si parla di pasta con cime di rapa si pensa sempre alla cucina pugliese, invece è un piatto tipico anche della Basilicata. In Puglia questo primo piatto è condito con l’acciuga e l’aglio, mentre nella gastronomia lucana con i peperoni cruschi. Oggi vi propongo le orecchiette con le cime di rapa  anche se io adoro questo piatto con  i troccoli che da noi a Venosa vengono chiamati pasta al torchio.
Gli ingredienti da utilizzare per la ricetta che vi propongo sono pochi, le cime di rape, olio extravergine d’oliva, un peperone crusco, un peperoncino piccante se piace e pasta fresca. Alcuni oltre al peperone crusco usano  anche l’aglio, ma a casa di mia madre, mio padre non lo faceva utilizzare con le cime di rapa ma solo con altre verdure.

Tra le ricette con le cime di rapa che io amo preparare potete leggere anche: Cime di rapa stufate.

Pasta e cime di rapaPasta con cime di rapa

Ingredienti per 2 persone

  • 500 g cime di rapa
  • 200 g di pasta fresca oppure 160 g di pasta industriale
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Sale grosso q. b.
  • 1 peperone crusco
  • Un peperoncino secco se vi piaceImmagine3

Come preparare la pasta con le cime di rapa

Scegliete tutte le parti più tenere della verdura, sia le cime che le foglie. Dopo averle lavate mettetele a cuocere in abbondante acqua salata venuta a bollire.

Quando l’acqua inizia a ribollire contare 10 minuti ed aggiungere la pasta. Se invece di usare la pasta fresca si usa quella secca non bisogna aspettare i 10 minuti.

Portate la pasta a cottura e scolatela al dente conservando un po’ di acqua di cottura.

In una piccola padella versate l’olio extravergine d’oliva e fatelo riscaldare, togliete la padella dal fuoco e mettete il peperone crusco pulito e tagliato a pezzi. Giratelo di continuo per non farlo bruciare. Cuocendo il peperone si gonfierà,  toglietelo dall’olio per utilizzarlo successivamente per completare il piatto. Se il peperone crusco non vi sembrerà croccante non preoccupatevi perché raffreddandosi lo diventerà.


Come ottenere un peperone crusco croccante

Un segreto per ottenere un ottimo peperone crusco croccante è quello di far riscaldare l’olio e di aggiungere il peperone solo quando sarà molto caldo, allontanate dalla fiamma la padellina dell’olio e girare il peperone, appena si gonfierà toglierlo dall’olio. Il peperone non sembrerà croccante ma lasciatelo raffreddare qualche minuto e vedrete che diventerà perfetto.

Articolo e Foto: Copyright © 2018 Quella lucina nella cucina. Tutti i diritti riservati.Seguimi sulla mia pagina facebook Quella lucina nella cucina. Mi trovi anche su TwitterPinterest,  Google+ e Instagram




 

Summary
recipe image
Recipe Name
Pasta con cime di rapa
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)
Tag
Articolo precedente
Articolo successivo

You Might also Like

6 Commenti

  1. Buona!!! La pasta al torchio è ottima, prende benissimo i condimenti!

    Rispondi
    1. Claudia io l’adoro! Sono pasta al torchio dipendente e poi è così veloce da fare, ci vuole più tempo a cuocere la pasta secca comprata che a preparare e cuocere questa!

      Rispondi
  2. Un bel primo semplice e leggero

    Rispondi
    1. Sì, io l’adoro!

      Rispondi
  3. Woooo ottimo piatto complimenti da le amichette cuochette Blog

    Rispondi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.