Type to search

Pan brioche farcito

Colazione Dolci dolci senza uova Lievitati lievitati dolci Ricette Bimby

Pan brioche farcito

Share
pan brioche farcito

Cosa c’è di meglio che iniziare la giornata con una brioche? Quando ho deciso di preparare questa ricetta non ho pensato alle classiche brioches ma avevo in mente un mega pan brioche farcito con crema di nocciole e cioccolato da affettare per la colazione o per la merenda.
La ricetta che vi propongo è un dolce senza uova, nell’impasto ho utilizzato dello yogurt greco, latte, farina, buccia di limone e vaniglia. È un dolce con la pasta madre liquida ma io vi darò delle indicazioni per prepararlo anche semplicemente con il lievito di birra.

Se, invece, desiderate preparare delle classiche brioche potete provare  i croissant francesi  oppure le brioches arrotolate alla cannella.

Quali strumenti utilizzare per impastare il pan brioche

Quando si prepara un impasto lievitato è importante utilizzare una macchina impastatrice. In casa l’ideale sarebbe utilizzare una planetaria, se invece avete un’impastatrice a spirale o il bimby bisogna fare attenzione a che l’impasto non venga surriscaldato, compromettendo così la maglia glutinica. La formazione della maglia glutinica è fondamentale per la riuscita delle ricette li lievitati. Ricordate che temperatura finale di un impasto lievitato deve essere tra i 25°C e i 28°C .

Pan brioche dolce

Ingredienti

  • 500 g di farina 0 ideale per panificare
  • 80 g di zucchero
  • 140 g di licoli, oppure 150 g di pasta madre, oppure un preimpasto di 100 g di farina, 50 g di acqua, 10 g di lievito di birra da far maturare una nottata in frigo.
  • 2 g di lievito di birra (si può omettere se la vostra pasta madre ha diversi anni, il mio licoli è ancora giovane)
  • 150 g di yogurt greco
  • 120 ml di latte
  • 80 g di burro
  • Un pizzico di sale fino
  • Buccia grattugiata di un piccolo limone con buccia edibile
  • Vaniglia

Per farcire

Come preparare l’impasto del pan brioche farcito

Mettete nell’impastatrice la farina, il licoli (o pasta madre, oppure il preimpasto in base a cosa avete scelto di utilizzare), il lievito di birra, lo zucchero ed aggiungete gradualmente il latte e lo yogurt.
Quando la maglia glutinica si sarà formata aggiungete il burro spezzettato ( a temperatura ambiente) ed il sale, la buccia di limone grattugiata e la vaniglia. Formate una palla.

Mettere l’impasto in una ciotola oleata, coprirla con della pellicola alimentare e lasciar lievitare l’impasto per 5 ore o finchè raddoppierà di volume in un luogo longano alle correnti d’aria e preferibilmente caldo, va bene anche nel forno naturalmente spento!

Mettete l’impasto lievito su un piano di lavoro leggermente spolverato con della farina. Con le mani stendetelo in un rettangolo. Coprirlo uniformamente con la crema di nocciole e cioccolato e arrotolatelo su sé stesso.

Arrotolate il cilindro che si sarà formato come si vede nella foto e farlo lievitare nel forno spento. I tempi di lievitazione possono variare tanto, dipende dalla forza della vostra pasta madre, dal calore che avete in casa. L’ideale sarebbe poterlo tenere ad una temperatura costante di 28° C. Questa seconda lievitazione a me è durata 2 ore ma potrebbe arrivare anche a 5 ore.

Spennellate con del latte la brioche e infornatela a forno caldo statico a 170° C per 30 minuti.

Sfornate il dolce e lasciatelo raffreddare su una grata, spolveratelo con zucchero a velo e servire.

Pan brioches senza uova

In casa siamo in tre persone e tra la merenda e la colazione del giorno successivo è finita. Appena sfornata la superficie sembra dura, poi raffreddandosi diventa morbida. L’idea della ricetta l’ho presa dal blog Creando si impara.

Perché usare sia lievito madre che lievito di birra per preparare questo lievitato

Voi forse vi chiederete perché ho utilizzato un po’ di lievito di birra visto che ho usato anche pasta madre liquida. La paste madre oltre a far lievitare permette ai lievitati di ottenere uno straordinario sapore ma quel po’ di lievito di birra mi assicura di non avere intoppi con la lievitazione rendendo il prodotto finito molto più leggero. A dire il vero ho imparato ad usare entrambi nello stesso prodotto  dopo aver seguito un corso di panificazione.

Seguimi sulla mia pagina facebook Quella lucina nella cucina. Mi trovi anche su Twitter, Pinterest, e Instagram

Se sei interessato alle ricette senza uova puoi iscriverti al gruppo su facebook Dolci e salati senza uova

Summary
recipe image
Recipe Name
Pan brioches farcito
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Tag
Previous Article
Next Article

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend