Type to search

Yogurt fatto in casa con crema di cachi

creme Dolci Dolci Montignac dolci senza burro dolci senza glutine dolci senza uova Multicooker Redmond senza burro senza glutine senza lievito senza uova senza zucchero semolato

Yogurt fatto in casa con crema di cachi

Share
yogurt

Yogurt fatto in casa con crema di cachi – Multicook Redmond

Vi piace lo yogurt? Farlo in casa è possibile!

Ci sono donne che amano i diamanti e ce ne sono altre che amano gli elettrodomestici ed io appartengo alla seconda categoria! Per me cucinare è stato sempre una grande passione e gli elettrodomestici, soprattutto quando si lavora e si ha poco tempo per stare in casa aiutano tanto ad ottimizare il tempo e ad ottenere sorprendenti risultati.

yogurt

Oggi però non vi voglio parlare di me ma di un nuovo elettrodomestico che è entrato nella mia piccola cucina. Quando l’ho visto mi sono subito incuriosita e appena è arrivato a casa mi sono messa all’opera e me ne sono innamorata! Vi ho incuriosito? Parlo del Multicooker RMC-M90E della REDMOND .

Yogurt fatto in casa con crema di cachi

Grazie a questo meraviglioso Multicooker ho realizzato lo yogurt, base di questi bicchieri con crema di cachi di cui vi parlerò oggi. Ma prima di lasciarvi la ricetta vi voglio raccontare un altro po’ di questo meraviglioso robot.

Una cosa che mi ha affascinato tanto è la sua forma,  un comodo manico permette di trasportarlo facilmente da un posto all’altro e quindi per chi non ha molto spazio in cucina come me può riporlo in un mobile e può metterlo su un ripiano in cui diventa più semplice utilizzarlo al momento del bisogno. E perchè no? Per portarselo in giro quando si va in vacanza! Vi farà da pentola e da forno!

Ha delle funzioni interessanti: cottura lenta, che permette di ottenere degli spezzatini morbidissimi; frigge, pastorizza, cuoce a vapore,  ha la funzione lievitazione, cuoce il pane, dolci, pasta, zuppe, rosola e cuoce anche velocemente con l’uso di poco olio, quindi ottimo anche per chi  è a dieta. Si può programmare per posticipare la cottura oppure mantenere caldo per più tempo ciò che si è cucinato.

Semplicissimo da usare con 17 programmi automatici e 28 da personalizare. Lo accompagna un librino con tantissime ricette . Un manuale di istruzioni con la sezione in italiano.

IMG_3560

La prima cosa che ho provato a fare è stato lo yogurt che ora vi propongo. E’ venuto straodinariamente buono e compatto come piace a me, ma se vi piace più cremoso vi basterà utilizzare meno yogurt di partenza. Passiamo alla ricetta dello yogurt fatto in casa con crema di cachi :

Ingredienti

  • 1/2 litro di latte intero
  • 1 vasetto di yogurt bianco da 125 g
  • 1 cachi maturo

Preparazione

 

IMG_3624

IMG_3570

  • con un mixer mescolare il latte con lo yogurt

IMG_3621

  • mettere il composto in vasetti

IMG_3617

  • programmare funzione yogurt
  • appena il programma avrà terminato mettere i vasetti in frigo fino a completo raffreddamento

Ecco lo yogurt dopo le 8 ore nel multicooker più raffreddamento in frigo

IMG_3623

  • Yogurt fatto in casa con crema di cachiYogurt fatto in casa con crema di cachi
  • sbucciare il caco e frullarlo
  • mettere lo yogurt  in bicchieri, versare la crema di cachi e servire

Lo yogurt servito in questo modo è un ottimo dolce per chi è a dieta o semplicemente per chi ha voglia di qualcosa di goloso e vuole restare in forma. In base agli ingredienti, l’assenza di zucchero e l’indice glicemico del cachi pari a 50, fanno di  questo yogurt fatto in casa con crema di cachi un dolce che segue tutti i criteri delle ricette di Montignac. Ottimo per la seconda fase.

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta!

Se non avete il multicooker dovete semplicemente riscaldare il latte a 37°, mescolarlo per bene allo yogurt così com’è descritto nella ricetta, mettere il composto in vasetti di vetro. Avvolgere i vasetti in una coperta e conservare tutta la notte al caldo.

 

IMG_3658 (2)

 

 

 

 

 

 

Tag

You Might also Like

16 Commenti

  1. MariaRosaria 2 Dicembre 2015

    Brava!! L’elettrodomestico è davvero interessante!!

    Rispondi
  2. Da leccarsi le dita - Paola 3 Dicembre 2015

    Un dessert di effetto e sano, mi piace il tuo nuovo giocattolo….

    Rispondi
  3. Lia 3 Dicembre 2015

    Questo elettrodomestico deve essere mioooo!!!!

    Rispondi
  4. loscrignodelbuongusto 3 Dicembre 2015

    che brava !!! mi affascina molto il tuo multicooker !!1

    Rispondi
  5. Aurora 3 Dicembre 2015

    Questo elettrodomestico deve essere utile

    Rispondi
  6. Roberta Dolci Evasioni 3 Dicembre 2015

    Bellissima anche da vedersi, e poi tutta naturale!!!

    Rispondi
    1. quellalucinanellacucina 3 Dicembre 2015

      E poi in questo modo lo yogurt non viene nemmeno acidulo

      Rispondi
  7. Debora 3 Dicembre 2015

    Ricettina ottima, ho giusto un caco che potrebbe finire a fare il dessert, stasera 😀
    Ottimo l’attrezzino per la tua cucina 😉

    Rispondi
  8. Lidia 3 Dicembre 2015

    Deve essere una vera delizia complimenti!!

    Rispondi
  9. Lu.C.I.A. 3 Dicembre 2015

    Fantastico carissima! Questi aiutanti in cucina sono meravigliosi! 🙂

    Rispondi
  10. Menta e peperoncino 4 Dicembre 2015

    Mi piace il tuo nuovo elettrodomestico dev’essere davvero utile, ma ciò che mi piace di più è questa ricetta!! Sana, leggera e gustosa! Brava.. 🙂

    Rispondi
  11. cristina 5 Dicembre 2015

    Bellissimo,scusa puoi dire cosa costa? E dove lo hai preso? Grazie

    Rispondi
    1. quellalucinanellacucina 5 Dicembre 2015

      Certo che l’ho preso. Il costa varia dai 150 circa ai 120 euro circa devi solo stare attenta quando si abbassa il prezzo. L’ho preso on line. Se vai sul link che ho messo puoi tenere sott’occhio il prezzo.

      Rispondi
  12. Pagnottina 5 Dicembre 2015

    Ho giusto un po’ di cachi da smaltire.

    Rispondi
  13. attimididolcezza 7 Dicembre 2015

    Ma che brava,anche lo yogurt sai fare!!!Con i cachi che buonoooo :PP
    Baci cara <3

    Rispondi
  14. Gilda 9 Dicembre 2015

    Che bel contrasto di colore, ti fa venir voglia di affondare il cucchiaino e assaggiare!

    Rispondi

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend