Type to search

Colazione Dolci Dolci senza burro Dolci senza lattosio Dolci senza lievito Dolci senza uova Dolci vegani Natale Ricette Bimby Ricette vegane

Torta di mele ricetta sfogliata senza burro e uova

Share
torta di mele ricetta sfogliata senza burro e uova

La ricetta della torta di mele senza burro e lievito che vi propongo oggi, si ispira alla Sfogliata di mele abruzzese. Ho scoperto questo dolce senza uova, senza burro, senza lievito e senza lattosio grazie a Mery del blog Un’Americana tra gli Orsi. Sul suo blog troverete la ricetta originale che prevede cacao e cioccolato. Questo dolce l’ho preparato per la giornata dedicata alle torte di mele. Mi hanno invitata a partecipare al #worldwideapplesweets e cosa avrei dovuto fare? Rifiutare? Assolutamente no! Se vi va scoprite tutte le ricette con le mele andando su Instagram e cercando l’hashtag che vi ho indicato.

torta di mele senza burro e senza uovaLa scelta di non fare l’originale è dipeso dal fatto che in questo periodo devo eliminare il cioccolato ma vi assicuro che è altrettanto buona. Chi mi consce sa che spesso non mi sbilancio con i giudizi ma questa torta è straordinaria, non me lo sarei mai aspettato. Se seguite alla lettera le mie dritte vi verrà perfetta.

Se siete alla ricerca di dolci senza uova leggi anche:

Torta di mele ricetta sfogliata senza burro, uova, lattosio e senza lievito

sfogliata di mele

Per la sfoglia

  • 250 g farina 1
  • 100 ml vino bianco (io ho usato un moscato dolce)
  • 50 ml olio di semi di girasole

Per il ripieno di mele

  • 400 g mele
  • 35 g noci
  • 1 cucchiaio di maizena
  • 1 cucchiaio di rum
  • 3 cucchiai di marmellata mista a piacere ( io avevo solo marmellata di frutti di bosco)
  • Qualche  biscotto secco senza uova
  • Un cucchiaino di cannella
  • 3 o 4 cucchiai di zucchero
  • Buccia grattugiata di 1/2 limone biologico

Da mettere tra una sfoglia e l’altra

  • Olio extravergine d’oliva per spennellare q.b.
  • Zucchero semolato q.b.
  • Cannella q.b.

Per decorare

  • Zucchero q.b.
  • Cannella in polvere q.b.
  • Olio extravergine d’oliva

Come preparare la torta di mele

Per preparare la sfoglia

Per preparare la torta di mele sfogliata dovete prima di tutto preparare la pasta per la sfoglia e poi il ripieno.

Iniziate con il setacciare la farina su un piano di lavoro, formate una fontana e versate al centro il vino tiepido e l’olio. Impastate fino ad ottenere un impasto ben amalgamato ed omogeneo. Formate un panetto e copritelo con pellicola alimentare. Fatelo riposare per circa un’ora a temperatura ambiente.

Preparare la sfoglia con il bimby

Se avete il bimby mettete nel boccale la farina setacciata, il vino tiepido e l’olio. Impostate velocità 3 per 40 secondi. Poi togliete dal bimby il composto e compattarlo lavorando con le mani.

Come preparare il ripieno

Mentre l’impasto riposa preparate il ripieno. Lavate le mele accuratamente, sbucciatele, tagliatele a cubetti e mettetele in una casseruola con due cucchiai di acqua e fate cuocere leggermente.
Versate le mele in una ciotola e lasciatele raffreddare. Appena saranno fredde aggiungete tutti gli ingredienti ad eccezione dei biscotti.

Componete la torta di mele

Riprendete il panetto e dividetelo in sei palline di cui 3 più grandi. Con il matterello stendete il più possibile una pallina di impasto. Aiutatevi con le mani, tirate delicatamente l’impasto per renderlo più sottile possibile. Non abbiate paura, l’impasto risulterà molto elastico quindi riuscirete a tirarlo con le mani facilmente se lo fare con delicatezza.

Rivestite con carta forno il vostro stampo e iniziate mettendo la prima sfoglia. spennellatela con l’olio d’oliva e spolverizzate con un po’ di zucchero semolato e  cannella.

Stendete la seconda pallina di impasto e procedete come per la prima, adagiatela sul primo strato, spennellate con olio, spolverate con un po’ di zucchero semolato e cannella.
Stendete l’ultimo strato sottilissimo come gli altri mettetelo sul secondo strato ma questa volta ricopritelo con i biscotti ben sbriciolati e versate il composto con le mele, livellate e ricoprite con le altre sfoglie.

Fate esattamente come in precedenza, stendete per bene ogni sfoglia e intervallate spennellando con olio, zucchero e cannella.

Completate la torta di mele rivoltando le sfoglie che fuoriescono dallo stampo verso l’interno. Sigillate i bordi pizzicando leggermente la pasta e spennellate nuovamente con l’olio, arrivando fino ai bordi. Spolverizzate ancora con zucchero e cannella.

Mettete la torta nel forno preriscaldato a 190° C per circa 30 minuti fino a doratura. Servite la torta appena di sarà raffreddata.

torte di mele

Trucchi per una perfetta torta di mela sfogliata

Non dimenticate che è importante riscaldare leggermente il vino prima di inserirlo nell’impasto della sfoglia. Mi raccomando di usare sempre un buon vino di qualità, l’impasto risulterà molto più profumato. Se utilizzate un robot impastatore sarà più semplice e veloce avere subito un ottimo impasto.
Le sfoglie vanno tirate tantissimo da diventare trasparenti, quindi fatelo prima con il mattarello e poi tirate delicatamente con le mani. Questo passaggio renderà le sfoglie molto friabili. Attenzione anche a non usare farina quando stendete l’impasto, non sarà necessario perchè l’impasto non si attacherà alla superficie di lavoro. Quando stendete una pallina di impasto, coprite le rimanenti con la pellicola trasparente per non farle asciugare.

E ora non vi resta che provarla! Questa torta di mele sfogliata senza burro, senza uova e senza lievito è favolosa! Mi sono dimenticata di dire che è anche una torta di mele vegana!

Seguimi sulla mia pagina facebook Quella lucina nella cucina. Mi trovi anche su Twitter, Pinterest, e Instagram
Se sei interessato alle ricette senza uova puoi iscriverti ai gruppo su facebook Dolci e salati senza uova oppure Quella lucina nella cucina intolleranze alimentari e benessere e non perdetevi i nostri video su ricetteconesenza.

Summary
recipe image
Recipe Name
Torta di mele ricetta sfogliata senza burro e uova
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Tag

You Might also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.