Type to search

primi bimby Ricette Bimby Ricette light Ricette primi piatti Ricette vegane

Orzo e tofu al pomodoro con crema di zucchine

Share

Ricetta vegana

Ingredienti per 4 persone

 

Circa Cal. 350 a porzione
STA_2077
200 g di orzo perlato
200 g di tofu
500 g di pomodorini
3 zucchine
25 g di mandorle sgusciate
1 limone
1 cucchiaio di capperi
1 mazzetto grande di basilico
1 cucchiaio di erba cipollina tritata
olio extraverine di oliva
2 spicchi d’aglio
sale q. b.

Preparare la crema di zucchine

Mettere l’olio nel boccale con 2 spicchi d’aglio schiacciati rosolare 5′, temp. varoma antiorario.
Togliere l’aglio, inserire le zucchine tagliate, salare e fare cuocere 10′ , 100° vel 2

 

 

    Aspettare che si raffreddi un po’ e inserire il basilico e il tofu tagliato a dadini, mettere un goccio di acqua e frullare per qualche secondo 15” vel 3 e poi gradualmente aumentare la velocità fino ad arrivare a vel 10. Aggiungere altra acqua, ma poca alla volta se si vuole ottenere una consistenza più cremosa

 

Mettere da parte la crema, sciacquare il boccale e  riempirlo di acqua salata.

L’acqua deve toccare il cestello che andremo ad inserire,

mettere nel cestello l’orzo e far cuocere 40′ vel 2 100°.

7

8

Intanto tagliare i pomodorini a dadini e condirli con un pizzico di sale, 2 cucchiai di olio e l’erba cipollina tritata.

Grattugiare un cucchiaino scarso del limone,  dissalare i capperi, tritarli finemente insieme alle mandorle e mescolarli con la scorza ed un cucchiaio di olio.

Scolare l’orzo e farlo raffreddare e condirlo

Sistemare la crema di zucchine nei piatti e con uno stampo ad anello da 8 – 10 cm pressarlo al centro dei piatti.

 

  STC_2079

Varianti:
olive al posto delle mandorle,

farro perlato, riso integrale oppure basmati, bulgar in sostituzione dell’orzo
peperoni e melanzane insieme alle zucchine

Tag
Articolo precedente
Articolo successivo

You Might also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.