Type to search

Dormendi – biscotti di Venosa

Biscotti Colazione Dolci dolci senza lattosio Ricette Bimby Ricette lucane Ricette lucane dolci senza lattosio

Dormendi – biscotti di Venosa

Share

I dormendi sono dei biscotti da latte del mio paese, Venosa, anche se sono certa che ricette simili con nomi differenti si possono trovare in tutta Italia. Questi biscotti della nonna sono ottimi anche per la colazione senza lattosio, fatti principalmente con farina per dolci, olio extravergine di oliva, zucchero, limone e vaniglia.

Il buffo nome deriva sicuramente dal fatto che l’impasto veniva realizzato la sera, fatto riposare per circa 8 ore. La mattina del giorno dopo venivano formati i biscotti e portati a cuocere al forno del paese.

Questi biscotti per la colazione sono fragranti e profumatissimi grazie alla vaniglia e al limone. Si conservano per giorni se riposti in una scatola di latta. Io ne faccio sempre una dose di 500 g di farina ma se in famiglia siete in tanti vi conviene impastare 1 kg di farina.

dormendi biscotti da inzuppoDormendi: biscotti con ammoniaca

Ingredienti

  • 500 g di farina 00
  • 200 g di zucchero più quello da mettere sui biscotti
  • 4 uova medie
  • 100 g di olio d’oliva extravergine
  • Aroma vaniglia
  • Succo e buccia grattugiata di un limone piccolo biologico
  • Mezza bustina di lievito per dolci (8 g)
  • Mezza bustina di ammoniaca per dolci (10 g)

Come realizzare i biscotti da inzuppo per la colazione

Mettere in una ciotola la farina e l’olio, mescolare i due ingredienti e sfarinarli tra le mani in modo tale che l’olio venga assorbito completamente dalla farina.

In un’altra ciotola montare le uova con lo zucchero, versarle gradualmente alla farina precedentemente mescolata all’olio. 

Aggiungere l’aroma vaniglia e la buccia del limone, continuare a mescolare, inserire gradualmente tutti gli altri ingredienti: l’ammoniaca e il lievito sciolto nel succo di limone.

L’impasto deve risultare molto morbido, spennellarlo con dell’olio, coprirlo per non fare asciugare la superficie e farlo riposare per otto ore circa, più l’impasto riposa più i biscotti saranno buoni.

Dopo il tempo di riposo, formare dei cilindri della grandezza di un pollice di spessore e lunghi all’incirca 10 cm se si vogliono grandi altrimenti meno.

Nel formare i biscotti, le mani vanno unte di olio per poter manipolare più facilmente l’impasto. Passare i biscotti nello zucchero semolato e adagiarli su una leccarda ricoperta con carta forno. I biscotti vanno messi ben distanziati perché in cottura cresceranno tanto.

Infornare a 180° per circa 15 minuti o fino a doratura.  Oppure a 200° per 10 minuti forno statico.

Come preparare i biscotti da inzuppo con il bimby

  • Inserire tutti gli ingredienti nel boccale velocità 6,  1 minuto

Consiglio

Se avete difficoltà a formare questi biscotti fatti in casa da latte, perché l’impasto è eccessivamente morbido, potete utilizzare una sac à poche usa e getta senza beccuccio tagliata all’estremità e formare i cilindri.

Adoro questi biscotti inzupposi, preparateli e fatemi sapere cosa ne pensate.

Articolo e Foto: Copyright © 2018 Quella lucina nella cucina. Tutti i diritti riservati.Seguimi sulla mia pagina facebook Quella lucina nella cucina. Mi trovi anche su TwitterPinterest,  Google+ e Instagram




Ciambotta lucana
Pasta fresca senza uova
Tortino di asparagi e carne d'agnello
Pane di Pasqua
patè di muscari
patate con carciofi e fave
Summary
recipe image
Recipe Name
Dormendi
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
4.51star1star1star1star1star Based on 3 Review(s)
Tags:

You Might also Like

2 Comments

  1. Elena Prugnoli 8 Novembre 2018

    Ricetta semplice ma buona, le ricette tradizionali sono sempre le migliori.. mi piace molto il tuo sito

    Rispondi
    1. Lucia Antenori 10 Novembre 2018

      Se devo essere sincere sbircio anche io nel tuo sito, anche il tuo molto bello con ricette vere! E chi sa cucinare capisce cosa intendo

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend