Type to search

Panini con farina di castagne

Lievitati lievitati salati Natale Ricette Bimby Ricette salate ricette vegane Senza categoria

Panini con farina di castagne

Share
panini con farina di castagne

Panini con farina di castagne.

panini con farina di castagne

Panini con farina di castagne

Ingredienti:

  • 350 g farina 00
  • 50 g farina di castagne
  • 100 g farina forte
  • 15 g lievito di birra fresco
  • 220 grammi latte vegetale
  • 1 cucchiaio di olio
  • 1 cucchiaino di malto d’orzo
  • 2 cucchiaini di sale

Procedimento

  • Sciogliere il lievito di birra in un po’ di latte tiepido.
  • Aggiungere tutti gli altri ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio
  • Far riposare l’impasto per 15 minuti circa

cats

  • Tagliare la pasta in pezzi di circa 100 g l’uno
  • Schiacciare ogni pezzo e passarlo nella sfogliatrice oppure tirare l’impasto con un mattarello creando delle strisce
  • Arrotolare su se stesse le strisce di pasta, se i cilindri sono alti, tagliarli in due parti
  • Far riposare per 15 minuti l’impasto arrotolato
  • Prendere ogni cilindro per volta e disporloin verticale. Con uno un ferro per la pasta o uno spiedino appoggiato orizzontalmente al centro del panino  premere fino a toccare quasi il fondo incidendolo in parte.
  • Coprire i panini con la pellicola per alimenti e poi con un telo e lasciare lievitare per 2 ore finché risulterano gonfi

Procedimento bimby

  • Mettere nel boccale parte del latte e il lievito vel 2 per 10 secondi
  • aggiungere tutti gli altri ingredienti vel 5 per 10 secondi, proseguire con funzione spiga 1 minuto, proseguire come da ricetta

Cottura:
Quando i panini saranno raddoppiati di volume infornarli a 250° circa. Prima di mettere la teglia con i panini, vaporizzare dell’acqua con uno spruzzino nel forno per creare del vapore.

Dopo 5 minuti di cottura a 250°, abbassare la temperatura del forno a 200°e cuocere per altri 10 minuti, abbassare ancora a180°  fino a cottura ultimata. Oppure cuocere a 180° per 40 minuti circa.

 

Per entrambe le cotture vi consiglio di vaporizzate dell’acqua nel forno con uno spruzzino, solamente nei primi minuti, per mantenere costante l’ umidità necessaria per la lievitazione.

Appena i panini saranno cotti farli raffreddare completamente su una grata.

Spero che quest ricetta vi piaccia come è piaciuta a noi!

[wysija_form id=”1″]

 

 

Tag

You Might also Like

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend