Type to search

Conserve dolci Dolci vegani Ricette vegane

Amarene sciroppate homemade

Share
amarene sciroppate

Le amarene sciroppate sono ottime per guarnire gelati e dolci. La ricetta che vi propongo è molto semplice vi serviranno solo due ingredienti: amarene e zucchero. Va aggiunto un po’ di alcool solo in caso si vogliano conservare più di un anno.
Il succo che si formerà potrete utilizzarlo per preparare un’ottima bevanda dissetante in estate e le amarene per decorare dolci, gelati, dessert.

A proposito se le trovate compratene una bella quantità cosìpotete preparare anche la confettura.

In rete ci sono tantissime versioni di amarene sciroppate, qui vi scrivo la ricetta così come viene realizzata a casa mia da tantissimo tempo.

Amarene sciroppate

Ingredienti

  • 1 kg di amarene snocciolate
  • 800 g di zucchero semolato
  • 100 g di alcool a 90°

Come preparare le amarene sciroppate in casa

  • Lavare sotto acqua corrente le amarene, asciugarle con un panno pulito ed asciutto tamponandole con molta delicatezza e denocciolarle
  • Mettere le amarene in un contenitore capiente preferibilmente di vetro e coprirle con lo zucchero, con un cucchiaio girare le amarene distribuendo in modo uniforme lo zucchero
  • Coprire il contenitore e lasciare macerare le amarene nello zucchero per circa 24 ore, girando di tanto in tanto il tutto per far sciogliere lo zucchero perfettamente
  • Dopo 24 ore versare l’alcool e lasciare macerare per altre 12 ore
  • Terminato il tempo invasare le amarene ben coperte dallo sciroppo che si sarà formato, conservare in luogo asciutto e fresco
  • Il barattolo aperto va conservato in frigo

 

Mi raccomando sterilizzare i vasetti di vetro prima di utilizzarli; mentre i barattoli pieni di amarene con il loro sciroppo non vanno sterilizzati, la presenza di zucchero e alcool ne assicurerà la conservazione.

Ora potete divertirvi ad usare in tantissimi modi questo sciroppo: diluito in acqua fredda frizzante o liscia, sui gelati, come bagna per pan di spagna, per guarnire le zeppole di San Giuseppe, per creare dei ghiaccioli golosissimi… .

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta! Alla prossima!

Seguitemi sui social

 

 

 

Tag
Articolo precedente
Articolo successivo

You Might also Like

1 Comment

  1. Non sono un amante delle amarene sciroppate…. ma…. dello sciroppo che si forma si! AHAHAHAHAH Da provare!

    Rispondi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.