Type to search

Dolce coccola mattutina

Colazione Dolci Ricette di Montignac ricette light senza zucchero semolato

Dolce coccola mattutina

Share

Dolce coccola mattutina – Spesso quando si decide di mettersi a dieta o semplicemente quando vogliamo stare attenti per non prendere peso finiamo con il trascurare la colazione accontentandoci di un caffè o addirittura saltandola. Vi voglio dare un’idea semplice per iniziare la giornata con il buon umore senza appesantirsi e mangiando sano e con gusto seguendo le indicazioni della dieta dell’indice glicemico di Montignac.

Dolce coccola mattutina

Dolce coccola mattutina: colazione a base di carboidrati e proteine

 

Mangiare il pane per Montignac non è vietato, l’importante è sceglierlo con un indice glicemico più basso possibile, e l’unico che può garantircelo è un pane ricco di fibre possibilmente realizzato con farine integrali. Ma per renderlo un alimento che non influisca negativamente sulla glicemia è importante che non sia un pane morbido e gommoso.

In questo tipo di colazione che vi propongo, un altro ingrediente da scegliere deve essere quello proteico ed io oggi ho scelto la ricotta magra che è povera di grassi saturi.

La mia colazione si completa con della marmellata. Se si è in fase di dimagrimento va utilizzata una senza zuccheri aggiunti, ma io ne ho usata una fatta in casa con fruttosio. Montignac nella prima fase consiglia la marmellata e il fruttosio da usare una in alternativa dell’altra. Io non devo dimagrire tantissimo, anzi in meno di due settimane sono riuscita a raggingere già un peso  che è nella norma in base all’indice di massa corporea (BMI) .  Usare, quindi della marmellata zuccherata con fruttosio e nemmeno troppo dolce mi va benissimo.

L’ultimo  ingrediente presente in questa colazione sono i semi di chia nella marmellata. In base all’indice glicemico non influenzano negativamente anzi sono neutri.  Per la salute dell’intestino sono straordinari  oltre ad essere una ricca fonte di calcio.

Quindi ricapitolando per realizzare questa colazione ” dolce coccola mattutina” vi serviranno:

Ingredienti per una persona

Sulla preparazione c’è poco da dire, se avete fretta vi basterà spalmare sulle fette biscottate la ricotta con un po’ di marmellata con semi di chia e se invece volete dare alla colazione un aspetto più sfizioso, vi basterà mettere la ricotta in una sac a poche e relizzare dei ciuffetti  su cui metterete un po’ di marmellata.

Gli ingredienti: fette biscottate integrali, semi di chia, fruttosio e frutti di bosco fanno di questa colazione non solo un momento per coccolare il nostro palato ma anche un momento per prendersi cura del nostro intestino e quindi della nostra salute. Mangiare bene per non ingrassare non significa rinunciare alla cose buone ma mangiare le cose giuste.

Vi aspetto sulla mia pagina facebook

 

 

colazione

contest-colazioni-dolci-salate

Con questa ricetta partecipo al contest di Kucina di Kiara e Villa Tilli: Colazioni Dolci e Salate.

Tag

8 Commenti

  1. kucina di kiara 18 Luglio 2016

    La ricetta va benone! E’ bellissima! Quando hai inserito il banner mi fai un cenno?! Grazie infinite e complimenti ancora!!!

    Rispondi
  2. uno spicchio di melone! 21 Luglio 2016

    Una coccola meravigliosa! E anche molto salutare! Brava!
    Un abbraccio!
    unospicchiodimelone!

    Rispondi
    1. quellalucinanellacucina 21 Luglio 2016

      E sì, salutare e golosa!

      Rispondi
  3. Giovanna Pierucci 21 Luglio 2016

    che bella questa coccola, si si si la voglio

    Rispondi
  4. Menta e peperoncino 21 Luglio 2016

    Iniziare la giornata con questa bontà dà proprio la carica giusta!!

    Rispondi
  5. lucydinunno 21 Luglio 2016

    La colazione deve essere il momento più importante della
    giornata.
    Iniziare con una colazione cosi è il modo migliore.

    Rispondi
    1. quellalucinanellacucina 21 Luglio 2016

      Io l’adoro e visto che burro e marmellata non si può, allora sempre meglio con la ricotta!

      Rispondi
  6. Elisabetta 15 Febbraio 2017

    Buonissima! 🙂

    Rispondi

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend