Type to search

Zuppa di legumi e grano

Primi Ricette lucane Ricette lucane salate Ricette salate ricette vegane Zuppe

Zuppa di legumi e grano

Share
zuppa di legumi Basilicata

La zuppa di legumi e grano non fa parte delle ricette lucane di famiglia. La ricetta che vi propongo è conosciuta come la “Crapiata”,  un zuppa di legumi misti e grano tipica di Matera e dei paesi limitrofi. La ricetta più conosciuta è quella proposta dal sito Sapori dei Sassi ma ci sono anche altre varianti tipo quella di Bernalda. La versione di Bernalda  non prevede il pomodoro, le patate, il sedano, la cipolla e il farro ma arricchisce la zuppa di legumi con peperoncino.

Io mi sono ispirata alla ricetta di Matera, proposta nel sito indicato sopra, ma ho dovuto comunque apportare  piccolissime variazioni: ho aggiunto l’alloro che io amo con i legumi e non ho aggiunto le cicerchie che non ho trovato, ho messo le fave sgusciate e omesso il pomodoro.

zuppa di legumi Basilicata

Qui di seguito vi scriverò la ricetta originale di Matera indicandovi però cosa ho omesso o aggiunto. Nella ricetta di Matera le patate vengono messe intere con la loro buccia. Non avendo delle patate comprate dal contadino, ma nella grande distribuzione ho preferito sbucciarle.

Zuppa di legumi e grano: la Crapiata

Ingredienti per 2 persone

  • 20 g di grano
  • 20 g di farro (io non l’ho aggiunto)
  • 20 g di fave secche con la buccia (io fave secche sgusciate)
  • 20 g di cicerchie (io omesse)
  • 20 g di ceci bianchi
  • 20 g di lenticchie
  • 20 g di fagioli
  • 10 g piselli secchi
  • 1 patata
  • Sedano
  • Carota
  • Alloro (non previsto)
  • Pomodorini (omessi)
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • Sale q. b.

Come preparare la Crapiata

Mettere in una ciotola piena di acqua i legumi, il grano e il farro e tenerli a bagno per una notte. Il giorno successivo sciacquarli per bene e metterli a cuocere insieme con abbondante acqua e una foglia di alloro.

Appena l’acqua inizia a bollire proseguire la cottura a fiamma moderata coprendo la pentola. Vi consiglio mettere sul gas anche un’altra pentola di acqua da poterla utilizzare calda in caso serva per aggiungerla alla zuppa durante la cottura.

La cottura dura all’incirca un’ora ma può durare anche un po’ di più. A metà cottura aggiungere il sale e le patate, il sedano, i pomodorini e la cipolla. Quando la zuppa sarà pronta aggiungere a crudo l’olio extravergine d’oliva. La zuppa deve restare brodosa perchè va servita su pane casereccio.

zuppa di legumi crapiata MateraRubrica sapori di bellezza: il grano

Con la ricetta della crapiata partecipo alla rubrica #SaporiDiBellezza. Questa volta l’ingrediente da utilizzare è il grano. Scoprite tutte le ricette partendo dai Trattamenti unghie all’olio di germe di grano .

I trattamenti per le unghie prevedono la realizzazione di sali per maniluvio e l’olio ristrutturante per le unghie, l’autrice dell’articolo è Moira Piccoli autrice del blog roxxoblog.blogspot.

ricette con il grano

Articolo e Foto: Copyright © 2018 Quella lucina nella cucina. Tutti i diritti riservati. Seguimi sulla mia pagina facebook Quella lucina nella cucina. Mi trovi anche su Twitter, Pinterest, Google+ e Instagram

Summary
recipe image
Recipe Name
Zuppa di legumi e grano
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Previous Article

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend