Type to search

Zucchine fritte: rondelle croccanti

Antipasti Contorni Ricette lucane Ricette lucane salate Ricette salate ricette vegane

Zucchine fritte: rondelle croccanti

Share
zucchine fritte

Le zucchine fritte che vi propongo rispetto alle zucchine in pastella sono molto più croccanti. Il risultato sarà sorprendente. Sono un contorno molto invitante per accompagnare un secondo piatto di carne come ad esempio un arrosto o del pesce. Mia madre dopo averle fritte le condiva con qualche goccia di aceto, il risultato è ottimo. Richiamano vagamente il sapore delle zucchine alla scapece, ma se a voi l’aceto non piace potete ometterlo senza problemi.

La zucchina è un ortaggio che si adatta a diverse preparazioni sia salate che dolci, oltre che fritte si possono mangiare crude, lesse, grigliate, ripiene o possono essere aggiunte a primi piatti come ad esempio nel Risotto con zucchine e gamberetti.

Se volete le zucchine molto croccanti dovete seguire alla lettera il mio procedimento. Le mie ricette non sono sempre veloci, ma saper aspettare e fare le cose con calma permette di ottenere ottimi risultati.

Per una versione senza glutine basta sostituite la farina 0 con farina senza glutine.

Zucchine fritte senza pastella perfette: rondelle croccanti

Ingredienti per 3 persone

  • 2 zucchine grandi
  • Sale sottile
  • Farina 0 (oppure farina senza glutine)
  • Olio di oliva per la frittura





Come preparare le zucchine croccanti

Lavate, spuntate e asciugate le zucchine e tagliarle a rondelle sottili, possibilmente tutte dello steso spessore. Mettetele in uno scola pasta e salarle leggermente, mescolatele e far perdere un po’ di acqua di vegetazione per 15 minuti circa.

Tamponate le rondelle di zucchine con fogli di carta da cucina e disporle su un canovaccio pulito senza sovrapporle. Dopo 30 minuti circa girate le rondelle per farle asciugare anche dall’altro lato. Trascorsi altri 30 minuti circa, sistemare le rondelle in una ciotola con della farina, mescolarle per bene, più le rondelle saranno asciutte meno farina assorbiranno.

In una padella versate abbondante olio e sistemate uno spiedino in legno, appena si formeranno delle bolle, l’olio avrà raggiunto la temperatura giusta per procedere con la frittura. Mettete gradualmente le rondelle di zucchina nell’olio, togliendo la farina in eccesso, giratele con una forchetta per assicurarsi che siano ben cotte da entrambi i lati. Ci vorrà pochissimo tempo.

Appena risulteranno dorate mettetele a scolare prima in un colino per frittura e poi le disponete su carta assorbente da cucina

Servitele calde.

zucchine fritte

Questa ricetta delle zucchine fritte croccanti mi riporta con la mente a ricordi lontani, giornate spensierate di estati calde, sapori semplici ma buoni. Mia madre seduta che tagliava le zucchine a rondelle sottili, le salava leggermente e le lasciava asciugare al sole caldo. Io che le rubavo di nascosto mentre lei friggeva.

Articolo e Foto: Copyright © 2019 Quella lucina nella cucina. Tutti i diritti riservati. Seguimi sulla mia pagina facebook Quella lucina nella cucina. Mi trovi anche su Twitter, Pinterest, e Instagram

Tag

You Might also Like

2 Commenti

  1. Lu.C.I.A. 26 Giugno 2017

    che ricetta sfiziosa… anche se io non sono un’ amante delle zucchine… queste però… potrei anche assaggiarle! 🙂

    Rispondi
  2. Paola Scola 27 Giugno 2017

    Complimenti sono squisitissime!

    Rispondi

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend