LOADING

Type to search

Vellutata di pomodoro light al formaggio

Primi senza lattosio

Vellutata di pomodoro light al formaggio

Share

La vellutata di pomodoro è un ricetta light, ideale da preparare nella stagione estiva quando i pomodori sono nel pieno della loro maturazione. E’ proprio in estate che questi frutti danno il loro meglio.

La ricetta che vi propongo non è elaborata, è leggera e saporita, prevede pochi ingredienti semplici: pomodori, patate, scalogno, formaggio stagionato. La patata dona alla zuppa di pomodoro una consistenza vellutata. La cipolla, il basilico ed il formaggio la rendono profumata. L’uso di formaggio stagionato rende questo piatto senza lattosio.

Si può usare ogni tipo di pomodoro, San Marzano, ciliegino, datterino o altro, l’importante è che sia maturo, quindi rosso.  

La vellutata di pomodoro può essere proposta a temperatura ambiente come antipasto in piccole ciotoline monoporzione, oppure calda a pranzo o a cena come piatto unico accompagnato con del pane tostato.

Vellutata di pomodoro light al formaggioVellutata di pomodoro light al formaggio

Ingredienti per 2 persone

  • 500 g di pomodori freschi
  • 1 scalogno
  • 200 g di patate farinose
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai rasi di formaggio tipo Parmigiano Reggiano
  • Sale q. b.
  • Acqua q. b.
  • Basilico per guarnire

Procedimento per la vellutata di pomodoro light al formaggio

Sbucciare lo scalogno e la patata precedentemente lavati e tagliati a tocchetti. Metterli a rosolare leggermente in una pentola insieme all’olio. Aggiungere i pomodori tagliati e privati dei semi e far cuocere tutto insieme per circa una decina di minuti, aggiungere un po’ di acqua e continuare la cottura.

Cuocere per circa 30 minuti o finché il tutto risulterà ben cotto aggiungendo l’acqua necessaria o facendo evaporare l’acqua in eccesso.

Aggiungere negli ultimi 10 minuti di cottura del basilico.

A cottura ultimata, frullare il tutto con un frullatore ad immersione, per una consistenza più cremosa priva dei semini dei pomodori, passare il tutto al setaccio.

Completare la vellutata con il formaggio grattugiato, mescolare, servire e completare con un goccio di olio.

 

Articolo e Foto: Copyright © 2018 Quella lucina nella cucina. Tutti i diritti riservati.




Seguimi sulla mia pagina facebook Quella lucina nella cucina. Mi trovi anche su TwitterPinterest,  Google+ e Instagram

Potrebbe interessarti anche

Vellutata di pomodoro light al formaggio
pasta al torchio ai fagioli e peperoni cruschi
pasta al torchio con melanzane a cacioricotta

4 Comments

  1. ZiaSa 13 settembre 2018

    Le vellutate mi piacciono molto….al pomodoro non l’avevo mai provata…questa ricetta sicuramente sarà nell’elenco di quelle che cucinero’ a breve!

    Rispondi
    1. Lucia Antenori 13 settembre 2018

      A dire il vero anche per me, ne ho comprata una già pronta, mi è piaciuta e ho cercato ri riprodurla, il sapore di quella fatta in casa naturalmente è migliore e poi è senza additivi.

  2. maria rosaria de luca 13 settembre 2018

    Ma che buona e bella anche a vedersi!

    Rispondi
  3. Giovanna Pierucci 13 settembre 2018

    Le vellutate mi stuzzicano sempre molto, questa è da farsi

    Rispondi

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend