Type to search

Dolci Dolci senza uova Ricette Bimby Ricette con il microonde

Strudel pere cioccolato e mandorle

Share
Strudel, cioccolato e pere

Lo strudel pere cioccolato e mandorle è una rivisitazione della ricetta di Carla Bardi. Un dolce con la pasta sfoglia, semplice e veloce da realizzate, ottimo anche per chi è intollerante o allergico alle uova.

Per una versione vegana, quindi anche senza lattosio, vi suggerisco di comprare la pasta sfoglia senza burro che si trova nei negozi specializzati.

Strudel pere cioccolato e mandorle

Ingredienti

  • 50 g di mandorle
  • 50 g zucchero grezzo di canna
  • 100 g cioccolato fondente
  • 1 rotolo tondo di pasta sfoglia
  • 400 g di pere sciroppate affettate
  • zucchero a velo per spolverare il dolce

Preparazione del dolce

Frullare le mandorle, se usare il bimby con le lame in movimento andando dalla velocità più bassa alla massima

Mescolare le mandorle, lo zucchero e il cioccolato in una terrina, se usate il bimby mettere la temperatura a 37° e tritare tutto andando dalla velocità più bassa alla massima ottenendo un composto granuloso e morbido, leggermento sciolto.

Procedere come nelle fotostrudel di pere

Tagliare in 4 una sfoglia tonda , se invece avete una pasta sfoglia rettanglare, tagliatela per ottenere tanti triangoli

Con un coltello affilato oppure con la rotella taglia pizza incidete i triangoli come potete vedere nelle foto

strudel di pere e cioccolatoPosizionare al centro di ogni triangolo un po’ di impasto di cioccolato,  le pere tagliate a fette, abbondate con le pere!

Chiudere i triangoli sovrapponendo prima un lato e poi l’altro e sigillando la base.

strudel cioccolato e mandorlePer la cottura  se procedete con il forno tradizionale  ponetelo a 200° per 20/25 minuti fino  a doratura della pasta sfoglia, altrimenti fate come me , usate il microonde: 15 minuti funzione crisp.

strudel pere

Spolverare  gli strudel con dello zucchero a velo, aspettare che si raffreddino per bene prima di servirli.

Potere riempire sostituire le pere con delle mele.Lo strudel è una delle ricette più semplici da fare, ma se volete una sfoglia friabile ricordatevi di lasciare in frgo i vostri strudel almeno un 15 minuti!

Devo dire che questa ricetta dello strudel pere cioccolato e mandorle mi è proprio piaciuta!

Articolo e Foto: Copyright © 2015 Quella lucina nella cucina. Tutti i diritti riservati. Seguimi sulla mia pagina facebook Quella lucina nella cucina. Mi trovi anche su Twitter, Pinterest, Google+ e Instagram

Tag
Articolo precedente
Articolo successivo

You Might also Like

25 Commenti

  1. Che forma originale brava

    Rispondi
  2. mi piaceeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    Rispondi
  3. Lucia, hai preparo un dolce bellissimo

    Rispondi
  4. sono stupendi, Lucia, bravissima!!! E devono essere anche ssuper buoni 😛
    Ma quando dici di lasciarli in frigo per averli friabili, intendi pprima della cottura in forno?
    :PPP

    Rispondi
    1. Si, prima di infornarli!

      Rispondi
  5. Che bella idea!!

    Rispondi
  6. Oltre che buonissimo è pure splendido!!! Grazie della spiegazione, come sempre sei chiarissima

    Rispondi
  7. Che carini, brava!

    Rispondi
  8. Lia

    Golosissima!

    Rispondi
  9. bellissimo dolce !!

    Rispondi
  10. Complimenti una bella ricetta!!!

    Rispondi
  11. Sono sicura che piacerà a tutti!!

    Rispondi
  12. Da leccarsi i baffi

    Rispondi
  13. davvero originale, ma hai ancora il codice captcha ???? nooooooooooooo mina

    Rispondi
  14. Che delizia! Complimenti e a presto Viola pasticciepasticcini

    Rispondi
  15. Bella ricetta, accostamento gustosissimo e bello l’intreccio!

    Rispondi
  16. carinissimi, complimenti

    Rispondi
  17. Ho visto questo procedimenti in internet giorni fa e dopo poco mi è comparsa la tua fettona di torta..bella!!

    Rispondi
    1. Grazie! Io ho trovato la tecnica su pinterst e me ne sono subito innamorata

      Rispondi
  18. Molto carini e originali, brava!

    Rispondi
  19. Bella da vedere, Buona da mangiare 🙂

    Rispondi
  20. Troppo carino e scenografico

    Rispondi
  21. Bellissimi questi strudel! Brava!

    Rispondi
  22. Che bell’ idea! Da provare

    Rispondi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.