Type to search

Dolci Dolci senza uova Lievitati Lievitati dolci Natale

Stollen senza uova

Share
Stollen senza uova

Lo stollen è un dolce tedesco conosciuto anche con il nome di Christstollen che si prepara in Germania durante il periodo natalizio. È un impasto lievitato dolce, profumato di cardamomo e zenzero, arricchito con mandorle tostate e conditi. La consistenza dello stollen è quella di un pane morbido ricoperto di zucchero a velo che si conserva per diversi giorni.

Le varianti di questo dolce sono tante e l’originale prevede uova e  il classico bastoncino di marzapane. La versione che vi propongo l’ho provata in un sito tedesco, ho solo leggermente modificato le quantità di lievito a mio parere eccessivo e sostituito il latte con il kefir. Il risultato è stato straordinario per essere un dolce senza uova. La versione originale la trovate sul sito www.kochbar.de.

Potrebbero interessarvi anche queste altre ricette di Natale senza uova:

Stollen senza uova

stollen

Ingredienti

  • 250 g di Farina di grano tenero ( Manitoba)
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • 50 g di zucchero
  • 125 g di kefir di latte
  • Burro 112 grammi
  • La scorza di un’arancia bio
  • I semi pestati di 2 bacche di cardamomo
  • Un po’ di zenzero fresco
  • 3 g di sale fino

Per il ripieno

  • 38 g di mandorle tostate
  • 125 g di uvetta
  • 37 g di ribes (io li ho sostituiti con canditi alla ciliegia)
  • 25 g di arancia candita
  • Rum q.b.

Per decorare

  • Burro q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

Come preparare un classico della cucina tedesca: dolce natalizio senza uova

Setacciate la farina e mettetela in una ciotola di un robot impastatore. Sciogliete in due cucchiai di acqua il lievito e versatelo nella farina con lo zucchero e il kefir.
Impastate e aggiungete la buccia di arancia grattugiata, il cardamomo pestato e lo zenzero grattugiato.
Quando l’impasto inizierà a prendere corpo aggiungere il burro spezzettato morbido a temperatura ambiente, non deve essere sciolto.

Aggiungete il burro gradualmente finché verrà assorbito completamente. Inserire per ultimo il sale e continuare a lavorare il tutto fino a raggiungere un impasto liscio, non appiccicoso e lucido. Impastate energicamente l’impasto finché non si stacca dal bordo della ciotola. Potete anche lavorarlo a mano.

Formate una palla con l’impasto e mettetelo a lievitare in una ciotola oleata, coprite con la pellicola trasparente e fatela lievitare fino al raddoppio. I tempi di lievitazione possono variare in base alla temperatura che avete in casa. Ci vorranno comumque minimo 2 ore. Se preparate l’impasto nel pomeriggio lo infornerete in serata.

Pesate e preparate tutti gli ingredienti che andranno ad arricchire l’impasto. Le mandorle vanno tostate e tagliuzzate con un coltello grossolanamente. Mentre l’uvetta e il ribes vanno messi in ammollo nel rum.

Prendete l’impasto lievitato, mettetelo su un piano di lavoro, schiacciatelo delicatamente con le mani e formate un rettangolo.

Mettete sopra l’uvetta e il ribes ben strizzati e passati nella farina, le mandorle, l’arancia candita a cubetti. Chiudete l’impasto cercando di distribuire in modo omogeneo il ripieno e date la classica forma allo stollen.

Lasciatelo lievitare per circa 30 minuti o finché si sarà ben gonfiato e fatelo cuocere su una teglia rivestita con carta forno.
Infornare a 190° C, forno statico, ripiano in basso per 30 minuti o finché risulterà ben dorato su tutta la superficie.

Appena lo stollen sarà cotto, sfornatelo e bucherellatelo con un bastoncino di legno e spennellarlo con del burro fuso.  Spolverare prima con zucchero fine o grosso e poi con uno spesso strato di zucchero vanigliato a velo, lasciare raffreddare.

In base alla ricetta  lo stollen va conservato almeno 3 giorni prima di essere tagliato. Noi non abbiamo resistito e lo abbiamo tagliato appena si è raffreddato.

Se vuoi puoi guardare la diretta mia e di Maria Rosaria su instagram in cui facciamo lo Stollen in versione con le uova ed io senza uova. Per vedere il video clicca qui che ti porta su instagram su Ricette con e senza.

Articolo e Foto della ricetta: Copyright © 2020 Quella lucina nella cucina. Tutti i diritti riservati.
Seguimi sulla mia pagina facebook Quella lucina nella cucina. Mi trovi anche su Twitter, Pinterest, e Instagram
Se sei interessato alle ricette senza uova puoi iscriverti ai gruppo su facebook Dolci e salati senza uova oppure Quella lucina nella cucina intolleranze alimentari e benessere e non perdetevi i nostri video su intaricetteconesenza.




Summary
recipe image
Recipe Name
Stollen senza uova
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
51star1star1star1star1star Based on 2 Review(s)
Articolo successivo

2 Commenti

  1. Bella ricetta!!! deve essere proprio buono.

    Rispondi
    1. Grazie Elena! Ma veramente buona!

      Rispondi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.