LOADING

Type to search

Sale aromatizzato

conserve salate

Sale aromatizzato

Share

Fare il sale aromatizzato in casa è semplicissimo basta scegliere le erbe aromatiche che ci piacciono di più e tritarle con del sale integrale grosso. Molti utilizzano il sale fino ma io preferisco il sale grosso perché non è stato sottoposto a metodiche di raffinazione chimica.

Frullandolo diventa comunque fine quindi utilizzabile anche per quelle preparazioni che non hanno bisogno di lunghe cotture.

Ma quali erbe possiamo utilizzare per il nostro sale? Direi tutte quelle che vogliamo, ma sconsiglio quelle ricche di clorofilla o acquose come ad esempio il sedano. Conviene utilizzare le classiche erbe aromatiche quali rosmarino, timo, origano, alloro, maggiorana, salvia e grani di pepe o ginepro. Molti utilizzano anche il basilico ma io in questa preparazione lo evito perché a mio avviso dà un sapore alterato rispetto a quello classico del basilico utilizzato fresco. Chiaramente è solo una questione di gusti. 

Oltre alle classiche spezie si possono utilizzare anche bucce di agrumi come  ad esempio arance, limoni o di mandarini. Ma in questo caso dovrete fare attenzione, utilizzate solo frutti biologici o di sicura provenienza, ecco se fossero del vostro giardino sarebbe meglio.

Come potete usare questo sale? Per insaporire i vostri arrosti di carne ma anche le patate al forno, io lo metto anche sulle patatine fritte.

sale aromatizzato per arrosti e patate

Passiamo alla ricetta.

Ingredienti

  • 250 sale integrale grosso
  • 15 g circa di salvia
  • 20 g circa di rosmarino
  • 1 foglia di alloro
  • 1 spicchio di aglio
  • Qualche rametto di maggiorana e di timo
  • Un po’ di origano
  • Qualche bacca di ginepro

Come realizzare il sale aromatizzato  per i vostri arrosti

Prendere le erbe aromatiche e privarle delle parti più dure, lavare tutto tranne l’origano e le bacche di ginepro se sono quelle in confezione. Asciugarle con cura, spezzettare le foglie grossolanamente e metterle in un frullatore con il sale. Frullare finché si otterrà un composto molto fine.

Mettere il composto così ottenuto su un vassoio ricoperto con carta forno e fare asciugare il tutto per una giornata all’aria per fare asciugare eventuale umidità, conservarlo in vasetti precedentemente sterilizzati.

Il sale aromatizzato potrebbe essere un’idea carina anche per realizzare dei regali. Visto che siamo in prossimità del Natale perché non realizzarne diversi con spezie diverse e regalarli ai nostri amici? Sicuramente sarà molto gradito ed in più non vi costerà  molto!

Con questa ricetta partecipo alla Rubrica #SaporidiBellezza, scopri tutte le ricette partendo dall’idea di Sissi :Preparati Tuttofare in Barattolo.

Articolo e Foto: Copyright © 2018 Quella lucina nella cucina. Tutti i diritti riservati.Seguimi sulla mia pagina facebook Quella lucina nella cucina. Mi trovi anche su TwitterPinterest,  Google+ e Instagram

 

Summary
recipe image
Recipe Name
Sale aromatizzato
Author Name
Published On
Preparation Time
Total Time
Previous Article
Next Article

5 Comments

  1. Moira Piccoli 20 Dicembre 2018

    adoro questo tipo di sali anche se non ho mai provato a farli da sola…ora mi sà che devo assolutamente provarci

    Rispondi
    1. Lucia Antenori 20 Dicembre 2018

      Provali sonosemplici e buoni

  2. Romina 20 Dicembre 2018

    Quanto mi piace questa idea: facile, veloce e pure carina da regalare!

    Rispondi
  3. Welda 21 Dicembre 2018

    La trovo un’idea veramente carina.
    Non ho maifatto provato ma le mie bimbe ovviamente adorano le patate ed è una soluzione che mi ispira.
    Ma dici che posso asciugare il tutto in forno a 60 gradi?

    Rispondi
    1. Lucia Antenori 21 Dicembre 2018

      Welda grazie per il commento, se vuoi asciugare in forno puoi fare ma non suerare i 50°C

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend