Type to search

Ravioli ricotta e spinaci senza uova

pasta fatta in casa Primi Ricette Bimby

Ravioli ricotta e spinaci senza uova

Share
ravioli

Ravioli ricotta e spinaci senza uova

Ravioli senza uova. Se non avete mai fatto i ravioli perchè siete allergici alle uova ecco che vi propongo un’ottima ricetta con semola di grano duro rimacinata.

Ingredienti per 3 persone

Per l’impasto

  • 200 g di semola di grano duro
  • 90 g di acqua tiepida
  • 1/2 cucchiaio di olio extravergine  d’oliva

Per il ripieno

  • 250g di ricotta di pecora
  • 250 g di spinci
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano
  • sale q. b.
  • pepe q- b.
  • noce moscata q. b.

Procedimento

Preparare il ripieno:

  • cuocere al vapore gli spinaci, farli raffreddare ed eliminare il più posibile l’acqua in essi contenuta
  • in una ciotola mettere la ricotta precedentemente scolata, gli spinaci spezzettati grossolanamente, il formaggio grattugiato, il pepe, il sale e la noce moscata . Oppure potete mettere tutto in un robot è brullare. Se vi viene molto morbido, aggiungere altro parmigiano.

Per l’impasto:

Se usate il bimby

  • inserire nel bimby la semola, l’olio e l’acqua vel 6 per 20 secondi
  • l’impasto deve risultare granuloso, se per caso risulta troppo morbido aggiungere altra semola
  • mettere l’impasto granuloso su un piano di lavoro
  • compattarlo e lavorarlo un po’
  • avvolgerlo in una pellicola per alimenti e far riposare l’impasto per una quindicina di minuti
  • dopo il riposo l’impasto si lavorerà meglio, ma non deve essere morbido
  • tagliare l’impasto in tocchetti e passare più volte ogni pezzo  con la sfogliatrice, procedendo dalla prima tacca alla penultima
  • altrimenti vi consiglio di stendere la sfoglia con il matterello, i ravioli saranno ancora più buoni e reggeranno meglio la cottura.

Formare i ravioli

Io ho usato uno stampo per ravioli

Ravioli

Ravioli

Ravioli

Ravioli Ora con un ago pungere i ravioli per essere sicuri che non vi resti dentro l’aria

Ravioli

Ravioli Far cuocere 4 o 5 minuti dopo che l’acqua riprende il bollore.

Io li ho conditi con un classico ragù di carne, a voi la scelta del condimento che più vi piace.

Ravioli

Nella tradizione lucana gli impasti per fare la pasta sono tutti senza uova, e la farina utilizzata e quella di grano duro mescolata con la semola di grano duro che ha una grana più grezza. La semoma permette di dare all’impasto una consistenza più rustica. Se non avete mai usato questo tipo di impasto, vi invito a provare.

Se vi piacciono le mie ricette, venitemi a trovare anche su facebook

Altre ricette senza uova








Tag
Lucia Antenori

Lucana di nascita, toscana di adozione. In cucina mi piace scoprire sapori antichi e sperimentarne di nuovi.

  • 1
Articolo precedente
Articolo successivo

You Might also Like

16 Commenti

  1. Un primo piatto sfiziosissimo, da veri intenditori

    Rispondi
  2. pam

    sono stupendi….complimenti!!!

    Rispondi
  3. una vera delizia questi ravioli!!!

    Rispondi
  4. Chissà che bontà, fatti in casa è altra cosa complimenti da le amichette cuochette Blog

    Rispondi
  5. Senza uova?!! Speciali!!! Complimentissimi

    Rispondi
  6. ricetta classica e buona

    Rispondi
  7. adoro i ravioli ricotta e spinaci!! 😀 😀

    Rispondi
  8. brava! Senza uova saranno anche più leggeri 🙂

    Rispondi
  9. Ricetta da tener presente per me che non amo le uova

    Rispondi
  10. Faccio anche io la sfoglia come la fai tu, molto buona

    Rispondi
  11. Adoro i ravioli, questa versione senza uova mi manca.. Dovrò provarla.. Complimenti!! 🙂

    Rispondi
  12. BELLA RICETTA, SOPRATTUTTO PER L’EMISSIONE DELLE UOVA !!!

    Rispondi
  13. un primo gustoso.

    Rispondi
  14. Lia

    Da provare!

    Rispondi
  15. ottimi questi ravioli, mai fatti senza uova

    Rispondi
  16. favolosi, senza uova, praticamente perfetti. Bravissima cara, come sempre!

    Rispondi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.