Type to search

Il ragù di casa mia

pentola a pressione Primi

Il ragù di casa mia

Share
Ragù di carni miste

Quando si parla di ragù di carne si pensa sempre al ragù alla bolognese. Quello che vi propongo in questo articolo è quello che faccio di solito a casa mia con la pentola a pressione e che non contiene né latte e né burro. Gli unici ingredienti sono carni miste, olio d’oliva extravergine d’oliva, carote, cipolla, sedato, vino bianco secco e aggiungo qualche ago di rosmarino come suggerisce Cannavacciuolo, che dà al ragù un sapore molto più buono.

Potrebbe interessarti anche il ragù di salsiccia all’oraziana.

Ragù di carni misteIl ragù di casa mia

Ingredienti per 2 persone

  • 150 g di macinato misto di manzo e maiale
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Un po’ di vino bianco secco (facoltativo)
  • Un barattolo di pelati da 350 grammi circa
  • Metà cipolla
  • Un pezzo di costa di sedano
  • Metà corata
  • sale grosso q. b.
  • acqua

Come preparare il ragù nel modo tradizionale

Per preparare il ragù tagliare le verdure finemente e metterle con l’olio in una pentola, aggiungere anche qualche ago di rosmarino e soffriggere a fuoco dolce per circa 5 minuti.

Aggiungere la carne tritata e farla soffriggere per circa una decina di minuti, mescolando di tanto in tanto. Salarla e far asciugare l’eventuale liquido che fuoriesce dalla carne. Versare un po’ di vino bianco secco e farlo evaporare.

Aggiungere i pelati passati al setaccio, mettere un po’ di acqua e far cuocere a fiamma bassa per 3 ore.

Come preparare il ragù con la pentola a pressione

Procedere come in precedenza, far appassire il trito del soffritto, aggiungere la carne e far rosolare, aggiungere il sale e un po’ di vino.

Dopo aver aggiunto i pelati passati al setaccio aggiungere metà bicchiere di acqua, chiudere la pentola a pressione e lasciare la fiamma alta.

Appena la valvola inizierà a sibilare, emettendo un forte fischio, mettere la pentola a pressione su un fornello piccino a fiamma bassa per 20 minuti.

Trascorso il tempo, spegnere il gas, alzare la valvolina e lasciare che il vapore fuoriesca tutto. Potete aspettare anche 5 minuti prima di far fuoriuscire il vapore.

Aprire la pentola a pressione solo dopo essersi assicurati che la valvola che indica la presenza di pressione sia completamente abbassata.

Se per caso il ragù risulta troppo liquido vi basterà farlo asciugare un po’ senza chiudere la pentola.

Se risulterà troppo denso, vi basterà aggiungere un po’ di acqua di cottura della pasta ricca di amido.

1

ragù

Articolo e Foto: Copyright © 2015 Quella lucina nella cucina. Tutti i diritti riservati.Seguimi sulla mia pagina facebook Quella lucina nella cucina. Mi trovi anche su TwitterPinterest,  Google+ e Instagram

 

Summary
recipe image
Recipe Name
Ragù
Author Name
Published On
Tag
Previous Article

You Might also Like

14 Commenti

  1. Lia 29 Giugno 2015

    Leggo spunti molto interessanti da seguire! Complimenti!

    Rispondi
    1. quellalucinanellacucina 30 Giugno 2015

      Grazie Lia

      Rispondi
  2. mire pagliaro 3 Luglio 2015

    Complimenti le tue ricette sono sempre buone!

    Rispondi
    1. quellalucinanellacucina 5 Luglio 2015

      Grazie Mire, diciamo che cerco di far tesoro dei consigli della mamma! Anche se ormai io sono una mamma di adulto!

      Rispondi
  3. Silvana 3 Luglio 2015

    semplicemente delizioso!!!

    Rispondi
    1. quellalucinanellacucina 5 Luglio 2015

      Grazie Silvana, da quando ho scoperto che il rosmarino dà un sapore al ragù, non lo mollo più

      Rispondi
  4. Lu.C.I.A. 3 Luglio 2015

    Che voglia che mi fa quel bel piatto di orecchiette! AHAHAHAH Bravissima!

    Rispondi
    1. quellalucinanellacucina 5 Luglio 2015

      ahahahah, grazie Lucia e che ci vuoi fare sono meridionale e le orecchiette sono di casa mia, ahahah

      Rispondi
  5. maria rosaria 3 Luglio 2015

    Posso fare la scarpetta in questa delizia? 🙂

    Rispondi
    1. quellalucinanellacucina 5 Luglio 2015

      La scarpetta è deliziosa, io spesso solo per me non mi faccio la pasta e prend del pane e ci metto sopra questo ragù, buonissimo

      Rispondi
  6. sabrina 4 Luglio 2015

    complimenti da le amichette cuochette blog

    Rispondi
    1. quellalucinanellacucina 5 Luglio 2015

      Grazie Sabrina

      Rispondi
  7. francesca 4 Luglio 2015

    Un piatto che fà gola …;)

    Rispondi
    1. quellalucinanellacucina 5 Luglio 2015

      Yesssssssssssssss, grazie

      Rispondi

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend