Type to search

Gelato furbissimo alla banana

Dolci al cucchiaio Dolci senza burro Dolci senza glutine Dolci senza lattosio Dolci senza uova Dolci vegani Gelati Ricette crudiste Ricette vegane

Gelato furbissimo alla banana

Share
Gelato furbissimo alla banana

Gelato furbissimo alla banana. Diciamo che non è una mia invenzione, è una delle ricette utilizzate dai vegani anche se io l’ho fatto a modo mio nel dosaggio degli ingredienti. Allora devo dire che fare il gelato alla banana fatto in casa è un’idea veloce e furba per far mangiare la frutta ai vostri figli ma anche per gli adulti che hanno allergie varie. Questo, infatti, è un gelato senza lattosio ma anche senza uova quindi ideale per chi è intollerante o allergico a questi due allergeni. Se poi siete a dieta o volete evitare lo zucchero questo gelato fa proprio per voi!

Ci vogliono solo due ingredienti per ottenere un delizioso gelato molto cremoso, se lo provate ve ne meraviglierete.  Niente gelatiera, niente robot impossibili da trovare in casa. Vi basterà un semplice frullatore e il gioco è fatto! Se poi in casa avete il bimby, ancora meglio, vi scrivo qui di seguito le indicazioni di come procedere. Le banane non devono essere acerbe ma mature, non devono avere la buccia scura altrimenti il sapore della banana sarà troppo intenso.

Se come me vi divertite a fare i gelati in casa, provate anche questo Stecco gelato alla frutta homemade.

Gelato alla banana senza uova, senza lattosio e senza glutine

Ingredienti

Per il gelato:

  • 500 g di banane
  • 250 g di panna di soia

Se non volete usare la panna di soia si può utilizzare la panna normale, non quella zuccherata perchè la banana è un frutto molto dolce e non sarà necessario aggiungere zucchero.

Per il topping al cioccolato fondente:

  • 100 g di cioccolato fondente
  • 50 g di acqua

Gelato furbissimo alla banana: come preparare il gelato senza gelatiera

Per il gelato:

  • Tagliare le banane a rondelle, metterle in una busta per alimenti e congelarle
  • Successivamente togliere le banane congelata dal freezer e aspettare almeno 5 minuti prima di metterle in un frullatore
  • Versare anche la panna e frullare a velocità sostenuta finché si otterrà una consistenza cremosa

A questo punto potete decidere di servire subito il gelato oppure potete conservarlo in freezer in una vaschetta di plastica o in un contenitore per gelato.

Al momento di servirlo non sarà necessario mantecare  di nuovo nel robot, ma basterà lasciarlo ammorbidire a temperatura ambiente.

Per il topping al cioccolato fondente:

  • Sciogliere a bassa temperatura il cioccolato nell’acqua e farlo raffreddare

Il topping si può conservare in un baratto di vetro piccolo.

Come preparare il gelato alla banana bimby

  • Per il gelato: tenere a temperatura ambiente le banane congelate almeno 5 minuti, poi metterla nel boccale frullare 10 sec vel 7 e 10 sec vel 4 spatolando. Verificare che le banane si siano completamente tritate, altrimenti continuare per qualche altro secondo.
  • Per il topping: mettere il cioccolato nel boccale insieme all’acqua, 80° vel 1 per 8 minuti. Verificare che si sia sciolto, altrimenti continuare per qualche minuto la cottura.

Questo gelato furbissimo alla banana è da provare assolutamente, niente zucchero, niente uova, niente glutine e con la panna di soia niente lattosio! Cosa si vuole di più? E poi è molto cremoso!

Avete visto com’è semplice fare il gelato con la frutta congelata?  Avevo ragione che questo gelato furbissimo alla banana è molto buono? Se volete provarlo con altri frutti ricordatevi che la banana risulta più cremosa, con altri brutti dovrete aggiungere più panna per avere risultati simili.

Per celiaci o sensibili al glutine

Potete mangiare tranquillamente questo gelato poiché non contiene glutine.

Per gli intolleranti o allercici alle uova

Questo gelato non prevede uova.

Per gli intolleranti alla soia

Se non siete vegani e se non siete intolleranti al lattosio, la panna di soia può essere sostituita con panna di latte o con altra panna vegetale.

Per gli intolleranti al lattosio

Se non avete problemi con la panna di soia usate tranquillamente questa, attenzione alle panna vegetale che potrebbe contenere proteine del latte. Se avete problemi anche con la panna di soia potete usare una panna vegetale alle mandorle.

gelato furbissimo alla banana

Se siete sui social e volete restare sempre informati sulle mie ultime ricette seguitemi. Se avete un’intolleranza alimentare o allergia contattatemi e io cercherò di creare una ricetta golosa per voi.

Articolo e Foto: Copyright © 2016 Quella lucina nella cucina. Tutti i diritti riservati. Seguimi sulla mia pagina facebook Quella lucina nella cucina. Mi trovi anche su Twitter, Pinterest, e Instagram

Tag
Lucia Antenori

Lucana di nascita, toscana di adozione. In cucina mi piace scoprire sapori antichi e sperimentarne di nuovi.

  • 1
Articolo precedente

You Might also Like

6 Commenti

  1. Prepari sempre ricette strepitose!! Complimenti di cuore.. 🙂

    Rispondi
  2. Idea geniale, in settimana la farò

    Rispondi
    1. Giovanna provalo è buonissimo!

      Rispondi
  3. Lia

    Un0idea geniale!

    Rispondi
    1. E sì geniale per chi l’ha pensata! Purtroppo non sono stata io. E’ buonissimo e si mantiene bene anche in freezer, provalo!

      Rispondi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.