Type to search

Dolci Dolci senza uova Lievitati Lievitati dolci Ricette Bimby

Brioches ai mirtilli

Share
brioches

Le brioches Marilù nascono dalla prima “COOKING CHALLENGE 2016 – sfida a 4 mani tra food blogger”.

Io e Maria non ci conoscevamo prima della sfida, è stato per puro caso che ci siamo ritrovate a fare questo cucinare a quattro mani.  Devo dire che è stato un piacere. Grazie Maria!

brioches

La mia cookina partener  Maria del blog Magie in cucina.

Insieme vi proponiamo queste strepitose brioches Marilù, ma di due gusti diversi, io al succo di mirtilli e nocciole e Maria alle mandorle. C’è poi un’altra differenza, io per motivi di allergia ho usato lo yogurt al posto dell’uovo presente nelle brioches realizzate da Maria.

Passiamo ora alla ricetta.

Brioches Marilù

Ingredienti

  • 100 g di farina Manitoba
  • 150g di farina  per pizza 00
  • 40 g di fiocchi per puré
  • 200 g succo di mirtilli non zuccherato
  • 40 g di yogurt greco
  • 50 g di zucchero
  • 50 g di burro giallo (o Bavarese)
  • 3 g di sale
  • 2 g di lievito di birra secco

Per la decorazione

  • nocciole tritate
  • glassa di zucchero: 2 cucchiai di zucchero e 1 di acqua

Per farcire

  • Marmellata di mirtilli
  • burro

Procedimento

  • Mettere in una ciotola le farine con lo zucchero, al centro il lievito con un po’ di succo di mirtilli
  • far sciogliere bene il lievito e iniziare a mescolare aggiungendo tutti gli altri ingredienti.
  • Formare una palla e metterla in un contenitore a lievitare

Procedimento con il bimby

  • Inserire nel boccale  lo zucchero 15 sec. vel 9, aggiungere le farine, il lievito, i fiocchi di patate,  lo yogurt e il succo di mirtilli 1 minuto funzione spiga
  • impostare 2 minuti funzione spiga e dall’alto a lame in movimento inserire gradualmente il burro a pezzettini, infine il sale
  • mettere l’impasto su un piano di lavoro, formare una palla e riporla in un contenitore a lievitare

Per la lievitazione abbiate pazienza, potrebbero essere necessarie anche 5 ore, dipende molto dal calore dell’ambiente, quindi controllare l’impasto per verificare il grado di lievitazione.

  • Appena l’impasto sarà lievitato date la forma che più vi piacerà, io ho fatto delle treccine e panini allungati
  • appena le brioches saranno lievitate, questa volta ci vorrà meno tempo, infornare a 180° per 15 – 20 minuti
  • intanto in un pentolino far sciogliere lo zucchero con l’acqua per la glassa da spennellare sulle brioches
  • sfornare le brioches, spennellarle con lo sciroppo di zucchero e cospargere sopra le nocciole tritate
  • al momento di servirle tagliarle, imburrarle e spalmare della marmellata di mirtilli

Il succo di mirtilli dà il colore ma non influisce in modo marcato sul sapore, sarà la marmellata che vi farà sentire il sapore dei mirtilli.

L’ottimo risultato è dovuto alla lunga lievitazione, se avrete pazienza otterrete un prodotto che non lascerete facilmente!

Il nostro motto è:

Le brioches Marilù se le assaggi non le lasci più!

 

Tag

You Might also Like

6 Commenti

  1. Adoro.Diversi dal solito.Complimenti.

    Rispondi
  2. Spettacolari queste brioches!!! Complimenti per l’originalità della ricetta è veramente fantastica!!! 😀 Baci, Ivana..

    Rispondi
  3. Mi piace assaggiare le novità, queste le assaggerei molto volentieri

    Rispondi
  4. ho salvato il tuo link perchè ci devo provare!!!
    complimenti!

    Rispondi
    1. Grazie, mi raccomando la farina00 deve essere forte così regge la lunga lievitazione! Per qualsiasi cosa contatami e io ti aiuto volentieri

      Rispondi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.